Il consiglio pastorale

Il consiglio pastorale è l'espressione della comunità parrocchiale che vive e cammina insieme, segno di comunione e collaborazione tra sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose, ministri istituiti e ministri straordinari, personalità e laici, che lo compongono.

Il consiglio pastorale promuove, sostiene, coordina, verifica tutta l'attività pastorale della parrocchia, al fine di suscitare la partecipazione attiva delle sue varie componenti nell'unica missione della Chiesa: evangelizzare, santificare e servire l'uomo nella carità.

Ha carattere consultivo: è chiamato a porsi in ascolto del Signore che guida la sua Chiesa, a leggere i segni dei tempi alla luce della fede.

Fa costantemente riferimento ai principi dottrinali e pastorali espressi dalla Chiesa universale e dalla Conferenza Episcopale Italiana, nell'osservanza delle norme dettate dal Diritto Canonico e delle disposizioni e indicazioni del Vescovo Diocesano.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale dura in carica cinque anni.
Tutti i membri possono essere rieletti per un massimo di tre mandati.

Si riunisce periodicamente, due - tre volte l'anno.

Possono votare tutti i parrocchiani che abbiano compiuto i 16 anni di età.

Chi può essere eletto?
Possono essere votati ed eletti tutti coloro che abbiano compiuto i 18 anni di età, purché siano di fede cattolica, vivano la vita della comunità, siano disponibili al servizio.

Il consiglio pastorale in carica è composto da:
Don Giancarlo Reverberi
Don Andrea Avanzini
Diacono Pasquale Armillotta
Diacono Giampiero Tonello (Nando)
Suor Dina
Angelo Ugolotti
Aniello Gioia
Anna Bartoli
Bruno Belletti
Chiara Zangrandi
Domenico Pedretti
Ede Valenti
Fabio Fintschi
Gianni Marcato
Giovanni Paganuzzi
Mara Moroni
Maria Quintavalla
Maristella Mazza Pietranera
Vittorio Salvarani





San Michele Arcangelo in Sivizzano

Close

Le notizie attorno alla chiesa di Sivizzano sono scarsissime, tuttavia la sua dedicazione a San Michele, santo sovente ricordato nelle prime consacrazioni longobarde, indurrebbe a supporre un’epoca di origine molto antica. Della sua presenza però si viene a conoscenza solamente attraverso le decime del 1230. Nel Capitulum Decimarum, all’interno del pievato di san Martino di Traversetolo, si trascrive Capelle de Sivizzano. Stranamente, nel...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Incontro del Gruppo “Con gioia alla sorgente ”
18 novembre, sabato, ore 15.30 Leggi

Attardarsi in luoghi di riposo genera malintesi
18 novembre 2017, sabato, ore 21:00 Leggi

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Serata giovanissimi di Azione Cattolica
18 novembre 2017, sabato ore: 19:30 Leggi

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Letture bibliche dei "Viandanti"
18 novembre 2017, sabato ore: 09:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Inaugurazione dell’anno accademico
18 novembre 2017, sabato ore: Leggi