Il consiglio pastorale

Il consiglio pastorale è l'espressione della comunità parrocchiale che vive e cammina insieme, segno di comunione e collaborazione tra sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose, ministri istituiti e ministri straordinari, personalità e laici, che lo compongono.

Il consiglio pastorale promuove, sostiene, coordina, verifica tutta l'attività pastorale della parrocchia, al fine di suscitare la partecipazione attiva delle sue varie componenti nell'unica missione della Chiesa: evangelizzare, santificare e servire l'uomo nella carità.

Ha carattere consultivo: è chiamato a porsi in ascolto del Signore che guida la sua Chiesa, a leggere i segni dei tempi alla luce della fede.

Fa costantemente riferimento ai principi dottrinali e pastorali espressi dalla Chiesa universale e dalla Conferenza Episcopale Italiana, nell'osservanza delle norme dettate dal Diritto Canonico e delle disposizioni e indicazioni del Vescovo Diocesano.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale dura in carica cinque anni.
Tutti i membri possono essere rieletti per un massimo di tre mandati.

Si riunisce periodicamente, due - tre volte l'anno.

Possono votare tutti i parrocchiani che abbiano compiuto i 16 anni di età.

Chi può essere eletto?
Possono essere votati ed eletti tutti coloro che abbiano compiuto i 18 anni di età, purché siano di fede cattolica, vivano la vita della comunità, siano disponibili al servizio.

Il consiglio pastorale in carica è composto da:
Don Giancarlo Reverberi
Don Andrea Avanzini
Diacono Pasquale Armillotta
Diacono Giampiero Tonello (Nando)
Suor Dina
Angelo Ugolotti
Aniello Gioia
Anna Bartoli
Bruno Belletti
Chiara Zangrandi
Domenico Pedretti
Ede Valenti
Fabio Fintschi
Gianni Marcato
Giovanni Paganuzzi
Mara Moroni
Maria Quintavalla
Maristella Mazza Pietranera
Vittorio Salvarani





San Nicolò in Cazzola

Close

Le origini medioevali della chiesa di Cazzola sono ancora visibili nella struttura architettonica della parte absidale esterna, a conci regolari e con archetti ciechi a decoro della fascia terminale. Le prime testimonianze inerenti la presenza di un edificio sacro risalgono al 1230. La chiesa è infatti  ricordata tra le cappelle del pievato di Traversetolo nel Capitulum Decimarum Omnium Ecclesiarum del 1230. Ancora nelle decime del 1299 viene...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Arrivano Santa Lucia e Babbo Natale
15 dicembre 2019, domenica, ore 15:00 Leggi

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Mission racconta il Brasile
15 dicembre 2019, domenica ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : “Dieci Parole”
16 dicembre 2019, lunedì ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : I Martedì del Vescovo
17 dicembre 2019, martedì ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : Ritiro per gli operatori della Curia
18 dicembre 2019, mercoledì ore: 09:30 Leggi