Il consiglio pastorale

Il consiglio pastorale è l'espressione della comunità parrocchiale che vive e cammina insieme, segno di comunione e collaborazione tra sacerdoti, diaconi, religiosi e religiose, ministri istituiti e ministri straordinari, personalità e laici, che lo compongono.

Il consiglio pastorale promuove, sostiene, coordina, verifica tutta l'attività pastorale della parrocchia, al fine di suscitare la partecipazione attiva delle sue varie componenti nell'unica missione della Chiesa: evangelizzare, santificare e servire l'uomo nella carità.

Ha carattere consultivo: è chiamato a porsi in ascolto del Signore che guida la sua Chiesa, a leggere i segni dei tempi alla luce della fede.

Fa costantemente riferimento ai principi dottrinali e pastorali espressi dalla Chiesa universale e dalla Conferenza Episcopale Italiana, nell'osservanza delle norme dettate dal Diritto Canonico e delle disposizioni e indicazioni del Vescovo Diocesano.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale dura in carica cinque anni.
Tutti i membri possono essere rieletti per un massimo di tre mandati.

Si riunisce periodicamente, due - tre volte l'anno.

Possono votare tutti i parrocchiani che abbiano compiuto i 16 anni di età.

Chi può essere eletto?
Possono essere votati ed eletti tutti coloro che abbiano compiuto i 18 anni di età, purché siano di fede cattolica, vivano la vita della comunità, siano disponibili al servizio.

Per vivere il cammino sinodale nella Nuova Parrocchia di Traversetolo.

Il questionario qui proposto è stato formulato nel corso della riunione interparrocchiale del 20 gennaio 2022, seguendo le indicazioni suggerite dalla Diocesi e inviate a tutte le parrocchie.

 

Si apre così un’occasione di scambio di idee che saranno preziose per conoscere e considerare pareri e suggerimenti di tutti i parrocchiani frequentanti, non frequentanti e di chiunque voglia rispondere.

Questo foglio, dopo essere stato compilato, va staccato e consegnato in chiesa nell’apposito raccoglitore o inserito nella cassetta della posta in canonica o consegnato a chi celebra nelle diverse chiese.

Il questionario è disponibile sul sito parrocchiale; chi lo desidera può compilarlo online,  così arriverà automaticamente all’indirizzo: redazione@parrocchiaditraversetolo.it

Chi desidera scaricarlo e compilarlo potrà consegnarlo in chiesa nell’apposito contenitore o spedire il file alla redazione: redazione@parrocchiaditraversetolo.it

Il consiglio pastorale in carica è composto da:
Don Giancarlo Reverberi
Don Andrea Avanzini
Diacono Pasquale Armillotta
Diacono Giampiero Tonello (Nando)
Suor Dina
Angelo Ugolotti
Aniello Gioia
Anna Bartoli
Bruno Belletti
Chiara Zangrandi
Domenico Pedretti
Ede Valenti
Fabio Fintschi
Gianni Marcato
Giovanni Paganuzzi
Mara Moroni
Maria Quintavalla
Maristella Mazza Pietranera
Vittorio Salvarani





San Michele Arcangelo in Sivizzano

Close

Le notizie attorno alla chiesa di Sivizzano sono scarsissime, tuttavia la sua dedicazione a San Michele, santo sovente ricordato nelle prime consacrazioni longobarde, indurrebbe a supporre un’epoca di origine molto antica. Della sua presenza però si viene a conoscenza solamente attraverso le decime del 1230. Nel Capitulum Decimarum, all’interno del pievato di san Martino di Traversetolo, si trascrive Capelle de Sivizzano. Stranamente, nel...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Rosario CVS
07 ottobre, venerdì, ore 17.25 Leggi

Sputa il rospo!
08 ottobre 2022, sabato, ore 21:00 Leggi

San Donnino
09 ottobre, domenica, ore 10.00 Leggi

Piccoli Crimini Coniugali
14 ottobre 2022, venerdì, ore 21:00 Leggi