III Domenica di Avvento - Anno C

Cosa dobbiamo fare? - Omelia di Don Giancarlo

dicembre 16 , 2018

Le folle lo interrogavano: «Che cosa dobbiamo fare?». Poiché il popolo era in attesa e tutti si domandavano in cuor loro, riguardo a Giovanni, se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene uno che è più forte di me, al quale io non son degno di sciogliere neppure il legaccio dei sandali: costui vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco.

« Alzati… perché sono morti...

Close

Mentre Giuseppe era in esilio con il bambino e la madre, apprese dall’angelo, in sogno, che Erode era morto; tuttavia, sentito dire che Archelào, il figlio di lui, regnava nel paese, continuò a temere grandemente che il bambino fosse ucciso. Erode, che perseguitava il bambino e voleva ucciderlo, è il mondo che, senz’alcun dubbio, uccide il bambino, il mondo che dobbiamo necessariamente sfuggire se vogliamo salvare il bambino. Ma una volta che abbiamo...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

SANTA LUCIA e BABBO NATALE
16 dicembre 2018, domenica, ore 15:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Visita pastorale Fognano
16 dicembre 2018, domenica ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Tenda della Parola
16 dicembre 2018, domenica ore: 15:30 Leggi

Appuntamenti diocesani : Attendere come Maria, ascoltando!
16 dicembre 2018, domenica ore: 21:00 Leggi

Scuole Aperte 2018
17 dicembre, lunedì, dalle 09.00 alle 12.00 Leggi