« Abbiamo visto sorgere la sua stella »

J. B. Bossuet (1627-1704), vescovo di Meaux - Elevazioni sui misteri, Settimana 17, n°2

gennaio 06 , 2017
Questa stella aveva forse qualcosa al di sopra della altre stelle che annunciano in cielo la gloria di Dio (Sal 18,2)? Cosa aveva in più delle altre, per meritare di essere chiamata la stella del Re dei re, di Cristo che era appena nato, e di condurvi i magi? Balaam, profeta tra i pagani, in Moab e in Arabia, aveva visto Gesù Cristo come una stella; e aveva detto: «Una stella spunta da Giacobbe» (Num 24,17). Questa stella che videro i magi era la figura di quella che Balaam aveva visto: e chi sa se la profezia di Balaam non si era diffusa in Oriente?... Comunque, una stella che appariva solo agli occhi non era capace di attirare i magi al Re neonato: occorreva che la stella di Giacobbe e la luce di Cristo fosse sorta nel loro cuore. Con la presenza del segno che dava loro esternamente, Dio li toccava all'interno con questa ispirazione di cui Gesù disse: «Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre» (Gv 6,44). La stella dei magi è dunque l'ispirazione nei cuori. Non so cosa brilla dentro di voi: siete nelle tenebre e nei divertimenti o forse nella corruzione del mondo: rivolgetevi verso l'Oriente, dove sorgono gli astri; rivolgetevi verso Gesù Cristo che è l'Oriente, dove sorge come un astro bellissimo, l'amore della verità e della virtù.     

Leggiamo le nostre Chiese

Close

Affisse alla parete esterna della Chiesa di Bannone, tra le altre lapidi a ricordo di defunti del luogo, ce ne sono due dedicate alla memoria di due sacerdoti discendenti dalla stessa famiglia: Don Silvestro Pedretti e Don Luigi Pedretti. PREGATE PER...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Messa
29 marzo 2020, domenica ore: 11:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Messa
29 marzo 2020, domenica ore: 10:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Riflessioni della sera
29 marzo 2020, domenica ore: Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi