« Chi accoglie uno di questi bambini nel mio nome, accoglie me »

Sant'Ireneo di Lione (ca130-ca 208), vescovo, teologo e martire - Contro les eresie, IV, 38, 1-2

febbraio 21 , 2017
Dio non avrebbe forse potuto creare, fin dal principio, l'uomo perfetto? A Dio, che da sempre è simile a se stesso ed è non creato, nulla è impossibile. Al contrario, gli esseri creati, che esistono dopo di lui, sono necessariamente inferiori a colui che li ha fatti... Essendo creati, non sono quindi perfetti; essendo appena nati, sono perciò bambini, e, come bambini, non sono soliti né esercitati alla condotta perfetta... Dio dunque poteva dare fin dal principio la perfezione all'uomo; ma l'uomo era incapace di riceverla, perché non era altro che un bambino. Perciò, negli ultimi tempi, quando il nostro Signore ha ricapitolato in sé tutte le cose (Ef 1,10), è venuto a noi, non secondo la sua potenza, ma in modo che potessimo vederlo. Avrebbe potuto, infatti, venire a noi nella sua inesprimibile gloria, ma noi non saremmo stati ancora capaci di accogliere la grandezza della sua gloria... Il Verbo di Dio, mentre era perfetto, si è fatto bambino con l'uomo, non per se stesso, bensì a causa dello stato di infanzia nel quale si trovava l'uomo.    

Comunità in cammino

Close

Hai perso un numero del giornalino parrocchiale? Vuoi rileggere un articolo? Tutti le uscite disponibili per il download!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Messa a Santa Maria del Piano
21 settembre 2019, sabato ore: 08:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Come sigillo sul cuore
21 settembre 2019, sabato ore: 17:00 Leggi

Porte aperte
22 settembre, domenica, dalle ore 10.00 Leggi

Incontro di preghiera del gruppo mariano "il chicco"
22 settembre, domenica, ore 15.30 Leggi

Agenda del Vescovo : Incontro con i cresimandi
22 settembre 2019, domenica ore: 16:00 Leggi