« Da quel momento il discepolo la prese nella sua casa »

Beato Guerrico d'Igny (ca 1080-1157), abate cistercense - Omelia 4 per l'Assunzione; SC 202, p. 459

settembre 15 , 2017
Quando Gesù andava per tutte le città e i villagi, predicando il vangelo (Mt 9,35), Maria lo accompagnava, inseparabilmente attaccata ai suoi passi, sospesa alle sue parole appena apriva la bocca per insegnare. A tale punto che né la tempesta della persecuzione, né l'orrore del supplizio hanno potuto farle abbandonare la compagnia di suo Figlio, l'insegnamento del suo Maestro. « Stava presso la croce di Gesù sua madre ». Veramente, è madre, colei che non abbandonava suo Figlio, anche nei terrori della morte. Come avrebbe potuto essere spaventata dalla morte, colei il cui amore è « forte come la morte » (Ct 8,6) anzi più forte della morte? Sì, stava presso la croce di Gesù e il dolore di questa croce crocifiggeva anche lei nel suo cuore; tutte le piaghe che vedeva ferire il corpo di suo Figlio erano altrettante spade che gli trafiggevano l'anima (Lc 2,35). A ragione dunque essa viene proclamata Madre e un protettore ben scelto viene designato per prendersi cura di lei, poiché qui innanzitutto si manifestano l'amore perfetto della madre per il Figlio e la vera umanità che il Figlio aveva ricevuto da sua madre... Gesù « dopo averla amata, la amò sino alla fine » (Gv 13,1). Non soltanto la fine della vita di Gesù è stata per lei, ma anche le sue ultime parole: terminato, per così dire, di dettare il suo testamento, Gesù ha affidato la cura di sua madre al suo più caro erede... Pietro, per parte sua, ricevette la Chiesa, e Giovanni, Maria. Questa sorte spettava a Giovanni come segno dell'amore privilegiato di cui era oggetto, ma anche a motivo della sua castità... Conveniva infatti che nessuno, eccetto il discepolo amato di suo Figlio, rendesse i suoi servigi alla madre del Signore... E mediante questa disposizione provvidenziale, il futuro evangelista avrebbe potuto intrattenersi affabilmente con colei che sapeva ogni cosa, poiché fin dall'inizio, osservava attentamente quanto riguardava suo Figlio, e « serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore » (Lc 2,19).    

Gallery

Close

Una ampia galleria immagini. Sfoglia l'album della tua parrocchia!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Ufficio pastorale familiare della Cei
18 luglio 2019, giovedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovanissimi (3ª media –1ª superiore) 2019
18 luglio 2019, giovedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo ACR (1ª- 2ª media) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Agenda del Vescovo : Messa ai piedi della croce
20 luglio 2019, sabato ore: 11:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovani (2ª-4ª superiore) 2019
20 luglio 2019, sabato ore: Leggi