« Dopo molto tempo il loro padrone tornò »

San [Padre] Pio da Pietrelcina (1887-1968), cappuccino - Buona giornata 5,3/1; TN in Ep 4, 875,878

agosto 27 , 2022
« Fratelli miei, fino a oggi non abbiamo ancora fatto nulla: cominciamo dunque fin d'ora ». San Francesco rivolgeva questa esortazione a se stesso; umilmente, facciamola nostra. È vero, non abbiamo fatto ancora nulla, o così poco! Gli anni sono trascorsi senza che ci domandassimo cosa avessimo potuto farne; non c'era forse nulla da modificare, da aggiungere, da sottrarre nella nostra condotta? Abbiamo vissuto nella noncuranza, come se non dovesse mai giungere il giorno in cui il Giudice eterno ci chiamerà a sé, e dovremo rendere conto delle nostre azioni e di quello che avremo fatto del nostro tempo. Non perdiamo il tempo. Non bisogna rimandare al giorno seguente ciò che si può fare oggi: le tombe traboccano di buone risoluzioni. Del resto, chi potrà dire se saremo ancora in vita domani? Ascoltiamo la voce della nostra coscienza: è la voce del profeta: « Ascoltate oggi la sua voce: Non indurite il cuore » (Sal 94, 8). Abbiamo soltanto il momento presente: dunque vegliamo, e viviamolo come un tesoro a noi affidato. Il tempo non ci appartiene; non sprechiamolo.     

Bambini e testimoni di Cristo...

Close

Che cosa temi, o Erode, ora che hai sentito che è nato il Re? Cristo non è venuto per detronizzarti, ma per vincere il demonio. Tu questo non lo comprendi, perciò ti turbi e infierisci; anzi, per togliere di mezzo quel solo che cerchi, diventi crudele facendo morire tanti bambini. Le madri che piangono non ti fanno tornare sui tuoi passi, non ti commuove il lamento dei padri per l’uccisione dei loro figli, non ti arresta il gemito straziante dei bambini. La paura che...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni