« Ecco, noi stiamo salendo a Gerusalemme »

Liturgia latina - Urbs Jerusalem beata

marzo 03 , 2021
O Gerusalemme, città di Dio, ti acclamiamo « Visione di pace ». Nei cieli fosti costruita con pietre vive (1 Pt 2, 5) ; Coronata di angeli e di santi, sei la Prediletta del Re (cfr. Sal 45). Scesa dal cielo, tutta nuova, adorna per il tuo sposo (Ap 21, 2), Vieni come la Sposa; vieni ad abbracciare il tuo Signore. E si vedrà brillare sulle tue mura l'oro della tua gioia (Ap 21, 18). Si aprano le ante delle tue porte; risplenda la tua bellezza. Ogni uomo, penetrando in te, sia salvato per la tua grazia. Sia accolto chiunque soffre nel nome di Cristo e si scoraggia. È Cristo il maestro e l'artigiano: egli intaglia e leviga. Aggiusta ogni pietra, scelta per il proprio posto, Da lui sistemata per edificare quel Tempio santo dove egli dimora (1 Cor 3, 16).    

Liturgia del giorno

Close

Le letture del giorno secondo il calendario liturgico.

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi