« Ogni albero si riconosce dal suo frutto »

Santa Teresa di Calcutta (1910-1997), fondatrice delle Suore Missionarie della Carità - No Greater Love

settembre 16 , 2017
C’è una cosa che ci assicurerà sempre il cielo, e sono proprio gli atti di carità e di generosità di cui avremo riempito le nostre esistenze. Sapremo mai quale bene può procurare un semplice sorriso? Proclamiamo quanto Dio accoglie, capisce, perdona. Ma ne siamo veramente la prova viva? Si vedono in noi, viventi, questa accoglienza, questa comprensione e questo perdono? Siamo sinceri nelle nostre relazioni gli uni con gli altri; abbiamo il coraggio di accoglierci gli uni gli altri così come siamo. Non siamo stupiti o preoccupati dei nostri fallimenti né di quelli degli altri; vediamo piuttosto il bene che sta in ognuno di noi; troviamolo, perché ognuno di noi è stato creato a immagine di Dio. Non dimentichiamo che non siamo ancora santi, bensì che ci sforziamo di diventarlo. Siamo dunque estremamente pazienti rispetto alle nostre colpe e alle nostre cadute. Non servirti della tua lingua se non per il bene degli altri, “perché la bocca parla dalla pienezza del cuore”. Bisogna avere qualche cosa nel cuore prima di poter dare; coloro che hanno la missione di donare devono prima crescere nella conoscenza di Dio.    

Buon Anno

Close

L’augurio che sotto riportiamo risale al 1933, ed è il parroco di Traversetolo, don Varesi ad inviarlo ai suoi parrocchiani. Sono trascorsi ben 85 anni, ma, leggendolo, sembra scritto solo ieri. La ricetta per un mondo migliore è la stessa da tantissimi anni, ma chi la mette in pratica? Buon Anno! Volete che il 1933 sia felice ...? Ebbene allora non perdetevi nelle fantasticherie d’un avveni- re ignorato, ma...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni