« Perché la vostra gioia sia piena »

Sant'Anselmo d'Aosta (1033-1109), monaco, vescovo, dottore della Chiesa - Proslogion, 26

maggio 27 , 2017
Signore Dio mio e mio Signore, mia speranza e la gioia del mio cuore, di' all'anima mia se la sua gioia è quella stessa gioia di cui ci hai detto per bocca del Figlio tuo: «Chiedete e otterrete, perché la vostra gioia sia piena». Ho trovato infatti una gioia piena anzi più che piena, poiché il cuore, lo spirito, l'animo, tutto il mio essere è ricolmo di questa gioia, e abbonderà ancora senza misura. Non sarà essa ad entrare in coloro che si rallegrano; bensì sono loro che entreranno con tutto l'essere in essa. Parla, Signore! Di' al tuo servo, nel fondo del suo cuore, se la gioia che prova è quella gioia nella quale entreranno coloro che prenderanno parte alla gioia del loro maestro (Mt 25,31). Ma questa gioia, di cui gioiranno i tuoi servi, «occhio non vide, né orecchio udì, né mai entrò in cuore d'uomo» (1 Cor 2,9)... Ti prego dunque, o Dio, fa' che io ti conosca, ti ami per godere di te. E se non lo posso pienamente in questa vita, che avanzi almeno di giorno in giorno fino a quando giunga alla pienezza. Cresca qui la mia conoscenza di te e diventi piena nell'altra vita. Cresca il tuo amore e un giorno divenga perfetto, perché la mia gioia sia grande qui nella speranza e completa mediante il possesso definitivo nel futuro. Signore, per mezzo di tuo Figlio comandi, anzi consigli, di chiedere, e prometti che otterremo perché la nostra gioia sia piena... Io chiedo, o Signore, possa ricevere ciò che prometti. Ne abbia fame l'anima mia, fino a quando io non entri nella gioia del mio Signore.    

Purificazione della B.V. Maria in Bannone

Close

L’attuale chiesa di Bannone, dedicata alla Purificazine di Maria Vergine, è anche ricordata come Santa Maria Candelaria, poiché la solennità festiva, celebrata il 2 febbraio per commemorare la presentazione di Gesù al tempio e la purificazione della Vergine (Luca 2, 22-29), prende il nome dalle candele benedette che si portano in processione. L’edificio...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Venerdì 3 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 3 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi