« Venite e vedrete »

San Romano il Melode (?-ca 560), compositore d'inni greco - Inno XVII, § 12-13; SC 110, 285

gennaio 04 , 2017
Il peccato è stato cancellato; l'incorruttibilità ci è stata data (1 Cor 15,53); con queste parole il Precursore ci ha manifestato che la grazia ci è stata ridonata: « Ecco l'Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo ». Ha mostrato l'atto di annullamento a coloro che avevano contratto un debito pesante. Colui che aveva sussultato nel seno materno oggi l'ha proclamato, e ha fatto conoscere Colui che ci è apparso e ha illuminato ogni cosa. Il Battista proclama il mistero; chiama agnello il Pastore, e non semplicemente agnello bensì agnello che cancella tutte le nostre colpe: « Ecco l'agnello » dice, non c'è più bisogno di capro espiatorio (Lv 16,21). Alzate le mani verso di lui, voi tutti, riconoscendo i vostri peccati, perché egli è venuto per togliere, insieme con quelli del popolo, i peccati del mondo intero. Dall'alto del cielo, a tutti noi il Padre ha mandato questo dono: Colui che ci è apparso e ha illuminato ogni cosa... Ha dissipato la notte funesta; grazie a lui tutto è come mezzogiorno. Sul mondo ha brillato la luce senza tramonto, Gesù nostro Salvatore. Nell'abbondanza, il paese di Zabulon imita il paradiso, perché il fiume di delizie lo abbevera e un torrente d'acqua sempre viva zampilla in esso... Nella Galilea, contempliamo oggi la sorgente d'acqua viva, Colui che ci è apparso e ha illuminato ogni cosa (Mt 4,15-16 ; Sal 36,9-10).    

Leggiamo le nostre Chiese

Close

Affisse alla parete esterna della Chiesa di Bannone, tra le altre lapidi a ricordo di defunti del luogo, ce ne sono due dedicate alla memoria di due sacerdoti discendenti dalla stessa famiglia: Don Silvestro Pedretti e Don Luigi Pedretti. PREGATE PER...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi