"Alzati"

San Girolamo (347-420), sacerdote, traduttore della Bibbia, dottore della Chiesa - Omelie sul Vangelo di Marco, n. 3 (SC 494)

febbraio 05 , 2019
"Presa la mano della bambina, le disse: "Talità kum", che significa: "Fanciulla, io ti dico, alzati!". "Poiché sei nata una seconda volta, sarai chiamata 'fanciulla'. Fanciulla, alzati per me, non per tuo merito, ma per l'azione della mia grazia. Alzati dunque per me: la tua guarigione non viene dalla tua forza". "Subito la fanciulla si alzò e si mise a camminare". Gesù tocchi anche noi e subito cammineremo. Anche se fossimo paralizzati, anche se le nostre opere fossero cattive e non potessimo camminare, anche se fossimo coricati sul letto dei nostri peccati..., se Gesù ci tocca, subito saremo guariti. La suocera di Pietro era tormentata dalla febbre: Gesù le ha toccato la mano, ed ella si è alzata e subito si è messa a servirli (Mc 1,31)... "Essi furono presi da grande stupore. Gesù raccomandò loro con insistenza che nessuno venisse a saperlo". Vedete perché aveva allontanato la folla mentre stava per compiere un miracolo? Ha raccomandato e non solo ha raccomandato , ma ha raccomandato con insistenza che nessuno venisse a saperlo. L'ha raccomandato ai tre apostoli, l'ha raccomandato ai parenti che nessuno lo sapesse. Il Signore ha raccomandato a tutti, ma la fanciulla non può tacere, lei che si è rialzata. "E ordinò di darle da mangiare": perché la sua resurrezione non sia considerata come l'apparizione di un fantasma. E lui stesso, dopo la resurrezione, ha mangiato pesce e dolce di miele (Lc 24,42)... Ti supplico Signore, toccaci la mano a noi pure che siamo coricati; rialzaci dal letto dei nostri peccati e facci camminare. E dopo aver camminato, facci dar da magiare. Coricati non possiamo mangiare; se non siamo in piedi, non siamo capaci di ricevere il Corpo di Cristo.     

Gallery

Close

Una ampia galleria immagini. Sfoglia l'album della tua parrocchia!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Donatori AIDO
08 dicembre, domenica, ore 18.00 Leggi

Adorazione Eucaristica
08 dicembre, domenica, ore 15.30 Leggi

Solennità dell’Immacolata Concezione
08 dicembre, domenica, ore 15.30 Leggi

La bancarella dell’Oratorio
da domenica 1° dicembre a domenica 22 Leggi

Agenda del Vescovo : Solennità dell’Immacolata Concezione
08 dicembre 2019, domenica ore: 18:00 Leggi