"Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza"

Santa Caterina da Siena (1347-1380), terziaria domenicana, dottore della Chiesa, compatrona d'Europa - Lettera 36, alla regina Giovanna di Napoli

ottobre 31 , 2021
Gloriosa e carissima Madre, Signora Regina, la vostra indegna Caterina, serva e schiava dei servi di Gesù Cristo, vi scrive nel suo prezioso sangue, con il desiderio di vedervi vera figlia e sposa eletta di Dio. (...) Vi esorto nel nome di Cristo Gesù a dedicare tutto il vostro cuore, tutta la vostra anima, tutte le vostre forze ad amare e servire questo dolce e caro Padre, questo Sposo che è Dio, la Verità suprema ed eterna, che ci ha amato così tanto senza essere amato. Sì, che nessuna creatura resista, qualunque sia il suo rango, la sua grandezza, la sua potenza: non sono forse vane tutte le glorie del mondo; non passano forse come il vento? Che nessuna creatura si allontani da questo vero amore, che è la gloria, la vita, la felicità dell'anima; e allora dimostreremo di essere mogli fedeli. Inoltre, quando l'anima ama solo il suo Creatore, non desidera nulla al di fuori di Lui. Ciò che ama, ciò che fa, è per lui, e tutto ciò che vede al di fuori della sua volontà, come vizi, peccati, ingiustizie, lo odia; e il santo odio che ha concepito contro il peccato è così forte che preferirebbe morire piuttosto che violare la fede che deve al suo eterno Sposo. Cerchiamo, cerchiamo di essere fedeli, seguendo le orme di Gesù crocifisso, odiando il vizio, abbracciando la virtù, facendo grandi cose per lui.     

Liturgia del giorno

Close

Le letture del giorno secondo il calendario liturgico.

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Rosario CVS
07 ottobre, venerdì, ore 17.25 Leggi

Sputa il rospo!
08 ottobre 2022, sabato, ore 21:00 Leggi

San Donnino
09 ottobre, domenica, ore 10.00 Leggi

Piccoli Crimini Coniugali
14 ottobre 2022, venerdì, ore 21:00 Leggi