«Apri i tuoi occhi! La tua fede ti ha salvato»

San Gregorio Magno (ca 540-604), papa, dottore della Chiesa - Omelie sul Vangelo, n. 2: PL 76, 1081.

novembre 15 , 2021
Guarda cosa dice il Signore al cieco che si avvicina: «Che vuoi che io faccia per te?» Colui che aveva il potere di ridare la vista non sapeva dunque cosa voleva il cieco? Certo che lo sapeva! Ma egli vuole che noi gli chiediamo le cose, anche se sa già che le chiederemo e che Lui ce le accorderà. Ci invita a pregare fino ad essere importuni, lui che afferma anche «Il vostro Padre celeste sa di cosa avete bisogno prima che glielo domandiate» (Mt 6,8). Se chiede, è perché gli si domandi; se chiede, è per esortare il nostro cuore a pregare. (...) Ciò che il cieco chiede al Signore, non è l'oro, ma la luce. Non si preoccupa di chiedere altro che la luce. (...) Imitiamo questo uomo, fratelli carissimi! Non chiediamo al Signore ricchezze fasulle o doni terrestri, né onori momentanei, ma la luce: non quella circoscritta dallo spazio, limitata dal tempo, interrotta dalla notte, che condividiamo con gli animali, ma chiediamo quella luce che solo gli angeli vedono con noi, che non si sa da dove inizi né conosce alcun termine. La via per arrivarci è la fede. Ecco perché il Signore risponde al cieco a cui sta per ridare la vista: « Apri i tuoi occhi! La tua fede ti ha salvato».     

Assunzione di Maria Vergine in Vignale

Close

La chiesa di Vignale è dedicata all’Assunzione della beata Maria Vergine che si festeggia il 15 agosto; ma il santo protettore della parrocchia è san Mauro, abate benedettino, ricordato come discepolo e amico di san Benedetto, che si festeggia il 15 gennaio. Questa ulteriore dedicazione è tarda e da collegarsi col sorgere della  Confraternita del Santo Rosario, avvenuta non prima del XVII secolo. Si tratta probabilmente di un impegno per...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi