"Avrai un tesoro in cielo"

San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), sacerdote ad Antiochia poi vescovo di Costantinopoli, dottore della Chiesa - Omelia 3 su San Matteo; PG 58,603

ottobre 14 , 2018
Cristo aveva detto al giovane: "Se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti" (Mt 19,17). E quello chiede: "Quali?", non per metterlo alla prova, lungi da lui; suppone che ci saranno per lui, oltre i comandamenti della Legge di Mosè, altri comandamenti che gli procureranno la vita; era la prova del suo ardente desiderio. Quando Gesù gli ebbe enunciato i comandamenti della Legge, il giovane gli disse: "Ho sempre osservato tutte queste cose". E non finì lì, e chiese: "Che mi manca ancora?" (Mt 19,20), cosa che era ancora segno del suo ardente desiderio. Non è certo un'anima piccola quella che stima che gli manca ancora qualcosa, e trova insufficiente l'ideale proposto per raggiungere l'oggetto del proprio desiderio. E cosa dice Cristo? Propone qualcosa di grande; dapprima propone la ricompensa dichiarando: "Se vuoi essere perfetto, va', vendi quello che possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro nel cielo; poi vieni e seguimi". Vedi quale prezzo, quali corone propone per questa gara sportiva? ... Per attirarlo gli mostra una ricompensa di grande valore e rimette tutto al suo giudizio. Quanto potrebbe apparire difficile, lo lascia in ombra. Prima di parlare di lotta e sforzo, gli mostra la ricompensa: "Se vuoi essere perfetto" dice: ecco la gloria, ecco la felicità! ... "Avrai un tesoro nel cielo; poi vieni e seguimi": ecco la ricompensa, la suprema ricompensa di camminare dietro a Cristo, di essere suo compagno ed amico! Questo giovane amava le ricchezze terrene; Cristo gli consiglia di lasciarle, non per impoverirsi, ma per arricchirsi ancora di più.    

San Nicolò in Cazzola

Close

Le origini medioevali della chiesa di Cazzola sono ancora visibili nella struttura architettonica della parte absidale esterna, a conci regolari e con archetti ciechi a decoro della fascia terminale. Le prime testimonianze inerenti la presenza di un edificio sacro risalgono al 1230. La chiesa è infatti  ricordata tra le cappelle del pievato di Traversetolo nel Capitulum Decimarum Omnium Ecclesiarum del 1230. Ancora nelle decime del 1299 viene...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Gruppo mariano Il Chicco
26 gennaio, domenica, ore 15.30 Leggi

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Educazione social in fraternità
26 gennaio 2020, domenica ore: 15:30 Leggi

Agenda del Vescovo : Conclusione della Visita pastorale
26 gennaio 2020, domenica ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Domenica della Parola di Dio
26 gennaio 2020, domenica ore: 07:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : ACI a Parma2020: custodi del creato
26 gennaio 2020, domenica ore: 18:00 Leggi