Bere il suo calice per sedere alla sua destra

San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), sacerdote ad Antiochia poi vescovo di Costantinopoli, dottore della Chiesa - Omelie sul vangelo di Matteo, n° 65

luglio 25 , 2018
Tramite la loro madre, i figli di Zebedeo chiedono al loro maestro, davanti agli altri discepoli: «Concedi che sediamo nella tua gloria, uno alla tua destra e uno alla tua sinistra» (cf Mc 10,35)... Cristo si affretta a far cadere le loro illusioni, dicendo che devono essere pronti a sopportare ingiurie, persecuzioni e persino la morte: «Voi non sapete quello che chiedete. Potete bere il calice che io sto per bere?» nessuno si stupisca al vedere i discepoli in disposizioni così imperfette. Aspetta che il mistero della croce sia compiuto, che la forza dello Spirito Santo sia stata loro comunicata. Se vuoi vedere la forza d'animo, guardali più tardi e li vedrai superiori ad ogni debolezza umana. Cristo non nasconde la loro piccolezza, perché tu veda come diventeranno dopo, in virtù della potenza della grazia che li trasformerà. ... «Non sapete ciò che chiedete», cioè non ne conoscete il valore, la grandezza e la dignità, superiori alle stesse potenze celesti. E aggiunge: «Potete bere il calice che io sto per bere e ricevere il battesimo con cui io sarò battezzato?» (Mc 10,38). Voi, sembra dir loro, mi parlate di onore e dignità; io vi parlo, invece, di lotte e sudori. Non è questo il tempo dei premi, né la mia gloria si manifesta ora. Il presente è tempo di morte violenta, di guerre e di pericoli. Osservate quindi come, rispondendo loro con un'altra domanda, li esorti e li attragga: «Potete voi bere il calice» e per incoraggiarli aggiunge «che io devo bere?», in modo da renderli, con la partecipazione alle sue sofferenze, più coraggiosi... Lo stesso Giovanni, che ora si fa avanti, cederà in ogni circostanza il primato a Pietro... Giacomo, invece, non visse molto tempo dopo questi avvenimenti. Dopo la Pentecoste infatti sarà tale il suo fervore che, lasciato da parte ogni interesse terreno, perverrà a una virtù così elevata da essere ritenuto maturo per ricevere subito il martirio (At 12,2).    

Comunità in cammino

Close

Hai perso un numero del giornalino parrocchiale? Vuoi rileggere un articolo? Tutti le uscite disponibili per il download!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Diciamolo in dialetto
23 luglio 2019, martedì ore: 20:30 Leggi

Appuntamenti Associazioni, Movimenti, Parrocchie... : Corsi di meditazione cristiana
23 luglio 2019, martedì ore: 18:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovani (2ª-4ª superiore) 2019
23 luglio 2019, martedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo ACR (1ª- 2ª media) 2019
23 luglio 2019, martedì ore: Leggi

San Giacomo
(celebrazione annullata) Leggi