Ci è data in Cristo una nuova creazione

San Leone Magno (? - ca 461), papa e dottore della Chiesa - 1° discorso per Natale, SC 22 bis

febbraio 07 , 2022
Nostro Signore Gesù Cristo, nascendo veramente uomo, lui che non ha mai cessato di essere veramente Dio, ha realizzato in sé l'inizio della nuova creazione, e nella sua nascita ha dato all'umanità un inizio spirituale. Quale intelligenza può comprendere un tale mistero, chi può dire una tale grazia? L'ingiustizia diventa innocenza, la vecchiaia diventa novità; gli stranieri vengono adottati, e la gente straniera entra in possesso dell'eredità. Gli empi diventano giusti; gli avidi, generosi; i dissoluti, casti; gli uomini terreni, spirituali. Da dove viene un tale cambiamento, se non dalla "destra dell'Altissimo" (Sal 77,11)? È perché il Figlio di Dio è venuto a distruggere le opere del diavolo; si è incorporato a noi e ci ha incorporati a lui in modo che la discesa di Dio nel mondo degli uomini fosse un'elevazione dell'uomo nel mondo di Dio. (...) Lascia che i tuoi occhi ricevano la luce sensibile, ma abbraccia con tutta la mente quella vera luce "che illumina tutti gli uomini quando viene in questo mondo" (Gv 1,9), e della quale il profeta dice: "Guardate a lui e sarete raggianti, non saranno confusi i vostri volti" (Sal 34,6). Se siamo davvero il tempio di Dio e se lo Spirito di Dio abita in noi, ciò che ogni fedele porta nella sua anima ha più valore di ciò che si ammira in cielo. Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)     

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

San Lorenzo
10 agosto, mercoledì, ore 21.00 Leggi