Come non essere apostoli?

Venerabile Madeleine Delbrêl (1904-1964), missionaria laica delle periferie urbane - Una vocazione per Dio fra gli uomini

giugno 11 , 2020
Noi non cerchiamo l'apostolato: è lui che ci cerca; Dio, amandoci per primo, ci fa apostoli. Come condivideremmo pane, tetto, cuore col prossimo che è la nostra stessa carne e non potremmo traboccare d'amore di Dio per lui, se il prossimo non lo conosce? Senza Dio tutto è miseria; per chi si ama, non si sopporta la miseria: la più grande meno di tutte le altre. Non essere apostoli, non essere missionari? Ma allora che significherebbe appartenere a un Dio che ha inviato suo Figlio perchè il mondo sia salvato per mezzo di lui … e come? Tuttavia noi non "pensiamo" ad essere apostoli; pensiamo ad essere nelle mani di Dio, nel corpo di Cristo, mossi dal suo Spirito, Cristo che vogliamo diventare; Cristo che non è mai stato amore senza essere luce; e non è di luce senza il prezzo della luce. Noi lo ricopiamo, male, ma senza sosta; penetriamo in lui, dissimili, ma tenaci; come non essere, almeno nella volontà, apostoli? con la disposizione di tutto noi stessi, missionari? Come potremmo non evangelizzare se il Vangelo è nalla pelle, nelle mani, nel cuore, nella testa? Siamo obbligati a dire perché cerchiamo di essere chi vogliamo essere, di non essere chi non vogliamo essere, siamo obbligati a predicare, perché predicare, è dire pubblicamente qualcosa su Gesù Cristo, Dio e Signore, e non si può amarlo e tacere.    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

San Nicola
04 dicembre, domenica, ore 11.00 Leggi