Dare ospitalità al Signore

Santa Gertrude di Helfta (1256-1301), monaca bendettina - L'Araldo, Libro IV, SC 255

aprile 06 , 2020
Al ricordo dell'affetto del Signore che alla fine di quel giorno andò a Betania, come è scritto (cfr Mc 11,11), da Maria e Marta, Gertrude fu infuocata dal vivo desiderio di dare ospitalità al Signore. Si avvicinò quindi ad un'immagine del Crocifisso e, baciando con profondo sentimento la piaga del suo costato santissimo, fece entrare in fondo al cuore il desiderio del Cuore pieno d'amore del Figlio di Dio, e lo supplicò, grazie alla potenza di tutte le preghiere che potrebbero mai sgorgare da quel Cuore infinitamente amorevole, di degnarsi di scendere nel piccolissimo e indegnissimo albergo del suo cuore. Nella sua benevolenza il Signore, sempre vicino a coloro che lo invocano (cfr Sal 145,18), le fece sentire la sua presenza così desiderata e le disse con dolce tenerezza: "Eccomi! Cosa dunque mi offrirai?" Ed ella: "Sii il benvenuto, tu che sei la mia unica salvezza e tutto il mio bene, che dico? il mio unico bene". Ed aggiunse: "Haimé! mio Signore, nella mia indegnità non ho preparato nulla che possa convenire alla vostra divina magnificenza; ma offro tutto il mio essere alla vostra bontà. Piena di desideri, vi prego di di degnarvi di preparare voi stesso in me ciò che può piacere di più alla vostra divina bontà". Il Signore le disse: "Se mi consenti di avere in te questa libertà, dammi la chiave che mi permette di prendere e rimettere senza difficoltà tutto ciò che mi piacerà sia per star bene che per rifarmi". Al che ella disse: "E quale è questa chiave?" Rispose il Signore: "La tua volontà!" Queste parole le fecero comprendere che se qualcuno desidera ricevere il Signore come ospite, deve consegnargli la chiave della sua propria volontà, rimettendosi completamente al suo perfetto beneplacito e affidandosi totalmente alla sua dolce bontà per operare la sua salvezza in ogni cosa. Allora il Signore entra in quel cuore e in quell'anima per compiervi tutto ciò che il suo divino piacere può esigere.    

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Sulla misura del cuore di Cristo
28 maggio, giovedì, ore 20.45 Leggi

Veglia di Pentecoste
30 maggio, sabato Leggi

Solennità di Pentecoste
31 maggio, domenica, ore 11.00 Leggi

Incontri di formazione comune
03 giugno, mercoledì, ore 18.00 Leggi

Incontri di formazione comune
04 giugno, giovedì, ore 18.00 Leggi