"Dio non è Dio dei morti, ma dei vivi"

San Paciano (? - ca 390), vescovo di Barcellona - Omelia sul battesimo, 6-7; PL 13, 1093

novembre 24 , 2018
"E come abbiamo portato l'immagine dell'uomo di terra, così porteremo l'immagine dell'uomo celeste; Il primo uomo tratto dalla terra è di terra, il secondo uomo viene dal cielo" (1Cor 15,49.47). Se agiamo così, miei cari, non moriremo più nel futuro. Anche se il nostro corpo si dissolve, vivremo in Cristo, secondo la sua affermazione: "Chi crede in me, anche se muore, vivrà" (Gv 11,25). Per la testimonianza dello stesso Signore, siamo certi che Abramo, Isacco, Giacobbe e tutti i santi sono vivi. Infatti è riguardo a loro che il Signore ha detto: "Dio non è Dio dei morti, ma dei vivi; perché tutti vivono per lui". E l'apostolo Paolo dice parlando di sé: "Per me infatti il vivere è Cristo e il morire un guadagno. Ho il desiderio di essere sciolto dal corpo per essere con Cristo" (Fil 1,21.23). E ancora: "Finché abitiamo nel corpo siamo in esilio lontano dal Signore. Camminiamo nella fede e non ancora in visione" (2Cor 5,6-7). E' qui che crediamo, fratelli carissimi. D'altronde: "Se poi noi abbiamo avuto speranza in Cristo soltanto in questa vita, siamo da compiangere più di tutti gli uomini" (1Cor 15,19). La vita in questo mondo, come vedete voi stessi, è la stessa per gli animali, le bestie selvagge, gli uccelli, e per noi, e può esser più lunga per loro. E' invece proprio dell'uomo quanto Cristo ci ha dato col suo Spirito, la vita senza fine, ma a condizione che non pecchiamo più...: "Il salario del peccato è la morte; ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore" (Rm 6,23).    

« Come la pioggia e la neve scendono dal...

Close

Gli apostoli sono queste perle preziose che San Giovanni nell’Apocalisse dice di aver contemplate e di cui le porte della Gerusalemme celeste sono formate (Ap 21, 21)… Infatti quando, operando segni e miracoli, gli apostoli irradiano la luce divina, aprono l’accesso della gloria celeste di Gerusalemme ai popoli convertiti alla fede cristiana. E chiunque è salvato grazie a loro entra nella vita, tale un viaggiatore che varca la soglia di una porta… Di loro...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Messa a Santa Maria del Piano
21 settembre 2019, sabato ore: 08:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Come sigillo sul cuore
21 settembre 2019, sabato ore: 17:00 Leggi

Porte aperte
22 settembre, domenica, dalle ore 10.00 Leggi

Incontro di preghiera del gruppo mariano "il chicco"
22 settembre, domenica, ore 15.30 Leggi

Agenda del Vescovo : Incontro con i cresimandi
22 settembre 2019, domenica ore: 16:00 Leggi