"Donde gli vengono queste cose? E che sapienza è mai questa che gli è stata data? ... Non è costui il carpentiere?"

San Giovanni XXIII (1881-1963), papa - Diario, §1901-1903

luglio 04 , 2021
Ogni volta che ripenso al grande mistero della vita nascosta e umile di Gesù durante i suoi primi trenta anni, la mia mente è sempre più confusa e mi mancano le parole. Oh! E' evidente: di fronte a una lezione così luminosa, non solo i giudizi del mondo, ma anche giudizi e la maniera di pensare di molti ecclesiastici appaiono totalmente falsi e sono l'esatto contrario. Da parte mia, confesso che non riesco ancora a farmene un'idea. Per quanto mi conosco, mi sembra di non possedere che l'apparenza dell'umiltà, ma il suo vero spirito, , quell'"amore dell'annullamento" di Gesù Cristo a Nazaret, non lo conosco che di nome. E dire che Gesù ha passato trenta anni di vita nascosta, ed era Dio, ed era "lo splendore della sostanza del Padre" (Eb 1,3), ed era venuto per salvare il mondo, e ha fatto tutto ciò unicamente per insegnarci quanto l'umiltà è necessaria e come occorre praticarla! Ed io, che sono cos' gran peccatore e talmente miserabile, non penso che a compiacermi di me stesso, a compiacermi di successi che mi portano un po' di onore terreno; non posso concepire nemmeno il pensiero più santo senza infilarci la preoccupazione della mia reputazione presso gli altri. ... In fin dei conti non so abituarmi che con gran sforzo all'idea del vero annullamento, come Gesù Cristo l'ha praticata e come me la insegna.     

Comunità in cammino

Close

Hai perso un numero del giornalino parrocchiale? Vuoi rileggere un articolo? Tutti le uscite disponibili per il download!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di luglio
05, 06 luglio 2022 Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi