"Ecco, io vengo per fare, o Dio, la tua volontà" (Eb 10,7)

Beato Columba Marmion (1858-1923), abate - Gli: "strumenti delle buone opere"

marzo 18 , 2020
La fedeltà è il fiore più ricco e delicato dell'amore quaggiù. Lassù, in cielo, l'amore si esprimerà in azione di grazie, compiacenza, gioia, nel possesso pieno e completo dell'oggetto amato; quaggiù si traduce con una fedeltà generosa e costante a Dio, malgrado le tenebre della fede, malgrado prove, difficoltà, contraddizioni. Sull'esempio del nostro modello divino dobbiamo abbandonarci senza riserve, come lui stesso si è dato senza riserve al Padre entrando nel mondo "Ecco, io vengo per fare, o Dio, la tua volontà" (Eb 10,7). (...) Dobbiamo dire a Gesù: "Voglio essere interamente tuo; desidero viver della tua vita con la fede e con l'amore; voglio che i tuoi desideri siano i miei desideri, e come te per amore di tuo Padre, voglio fare tutto quanto può piacerti: "Ho messo la tua legge nel profondo del mio cuore" (Sal 40,9 Vg); ti è gradito che custodisca fedelmente le prescrizioni della legge cristiana che hai stabilito (...), come prova della delicatezza del mio amore per te, voglio dire come tu stesso hai detto: neppure un iota né una virgola toglierò dalla tua legge (cfr Mt 5,18); dammi la grazia che non lasci passare la minima cosa che possa farti piacere affinché, secondo la tua parola, "essendo fedele nelle piccole cose, lo divenga anche nelle grandi" (cfr Lc 16,10); fa' soprattutto che agisca sempre per amor tuo e per il Padre (cfr Gv 14,31); il mio più grande desiderio sarebbe poter dire come te: "io faccio sempre le cose che sono gradite al Padre" (cfr Gv 8,29).     

Liturgia del giorno

Close

Le letture del giorno secondo il calendario liturgico.

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Madonna del Carmelo
16 luglio, giovedì, ore 07.00 Leggi

L'amor a mi venendo
18 luglio, sabato, ore 17.30 Leggi

Messa Festiva
19 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Grest ACR
20 luglio, lunedì, ore 8.00 Leggi

San Giacomo
25 luglio, sabato, ore 20.30 Leggi