“Egli parlava del tempio del suo corpo”

Sant'Agostino (354-430), vescovo d'Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa - Discorso Morin n°3, 4 ; PLS 2, 664

novembre 09 , 2018
Salomone, poiché era profeta, ha fatto un tempio di pietra e legno… per il Dio vivo che ha fatto cielo e terra e di cui la dimora è nei cieli… Perché Dio ha chiesto di costruirgli un tempio? Gli mancava una dimora? Sentite il discorso di Stefano al momento della sua passione: “Salomone poi gli edificò una casa. Ma l'Altissimo non abita in costruzioni fatte da mano d'uomo” (At 7,47-48). Perché dopo ha costruito o fatto costruire un tempio? Per prefigurare il corpo di Cristo. Il primo tempio non era che un’ombra (Col 2,17): quando viene la luce, l’ombra se ne va. Cerchi ora il tempio costruito da Salomone? Trovi rovine. Come mai non restano che rovine? Perché la realtà che annunciava si è compiuta. Il vero tempio, il corpo del Signore, anche lui è caduto, ma si è rialzato e in modo tale che non potrà mai più cadere… E i nostri corpi? Sono membra di Cristo. Sentite San Paolo: “Non sapete che i vostri corpi sono membra di Cristo?” (1Cor 6,15) Quando dice: “I vostri corpi sono le membra di Cristo”, cosa vuol dire se non che i nostri corpi, uniti alla testa che è Cristo (Col 1,18), fanno insieme un unico tempio, il tempio di Dio? Col corpo di Cristo i nostri corpi sono questo tempio… Lasciatevi costruire nell’unità, per non cadere in rovina se siete disuniti.     

Purificazione della B.V. Maria in Bannone

Close

L’attuale chiesa di Bannone, dedicata alla Purificazine di Maria Vergine, è anche ricordata come Santa Maria Candelaria, poiché la solennità festiva, celebrata il 2 febbraio per commemorare la presentazione di Gesù al tempio e la purificazione della Vergine (Luca 2, 22-29), prende il nome dalle candele benedette che si portano in processione. ...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di giugno
27, 29 e 30 giugno Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi