Esortazione a dei missionari: "Non portar nulla per il viaggio"

Venerabile Francesco Libermann (1802-1852), fondatore della Congregazione dello Spirito Santo - Lettere spirituali (tomo IV, p. 458-462)

febbraio 01 , 2018
Per vivere la vita di uomini apostolici, avete bisogno di una vera grande abnegazione di voi stessi... Ciò che occorre è conservare l'anima nella pace, nella gioia, in mezzo alle privazioni continue e sentite fortemente, non solo le privazioni corporali che sono assai facili a sopportare, ma nelle privazioni spirituali e morali. Queste ultime sono ben più penose, rendono tristi, turbano, scoraggiano un'anima debole e attaccata a se stessa; invece danno coraggio, serenità e vigore nuovo ad un'anima forte, con solida abnegazione di sé e attaccamento perfetto a Dio solo... Se sapeste qual'è il valore della pazienza fra le virtù dell'apostolato, vi impegnereste con tutte le possibilità dell'anima per ottenerla. Se ora sapete essere pazienti, siete certi di successo e di un successo solido e duraturo... L'erba che cresce in poco tempo non si sviluppa molto e presto si secca. Gli alberi la cui crescita è lenta diventano grandi e forti e durano secoli. Se vi capita in una missione d'avere un successo immediato e facile, temete per questa missione; quando, al contrario, essa richiede tempo e presenta difficoltà, aspettatevi buon frutto, se sentite in voi la forza e la perseveranza di una santa pazienza... Se avete pazienza, siete certi di acquistare prudenza e sapienza di Dio nel vostro agire e operare.    

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi