Esulti la gloriosa Vergine Maria, tua madre!

Santa Gertrude di Helfta (1256-1301), monaca bendettina - Esercizi VI, SC 127

dicembre 08 , 2019
Ti benedica, mio Dio, mia dolcezza, la santa gloria della tua divinità di cui hai degnato di colmare nei nove mesi il casto seno della Vergine Maria. Ti benedica l'altissima potenza della tua divinità che si è chinata fin nel profondo di questa valle verginale. Ti benedica l'onnipotenza così ingegnosa, o Dio altissimo, che ha sparso sulla rosa verginale tanta virtù, grazia e bellezza, come tu hai desiderato. Ti benedica la tua ammirabile sapienza, la cui grazia abbondante ha fatto sì che tutta la vita di Maria, nel corpo e contemporaneamente nell'anima, fosse conforme alla tua dignità. Ti benedica il tuo amore forte, saggio e dolcissimo, che ha fatto sì che tu, fiore e sposo della verginità, diventassi figlio di una vergine. (...) Esultino a te, per me, il cuore degnissimo e l'anima della gloriosissima Vergine Maria, tua madre, che hai scelta per essere tua madre a causa della necessità della mia salvezza, affinché sempre sia accessibile per me la sua materna clemenza. Esulti a te la cura fedelissima che hai preso di me, procurandomi un'avvocata e patrona così potente e buona, per mezzo della quale io possa facilmente ottenere la tua grazia e in chi, lo credo con fiducia, mi hai riservato la tua eterna misericordia. Esulti a te il mirabile tabernacolo della tua gloria, che solo ti ha servito degnamente quando ti offriva una santa abitazione, e per il quale puoi perfettamente supplire, per te stesso, al posto mio, in misura della lode e della gloria che ti devo.    

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi