"Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare"

Sant'Efrem Siro (ca 306-373), diacono in Siria, dottore della Chiesa - Inni sulla fede, 14

gennaio 21 , 2019
Signore, ti invito a un banchetto di nozze con cantici. A Cana è mancato il vino che esprime la nostra lode; tu, l’invitato che hai riempito le giare di vino buono, sazia la mia bocca della tua lode! Il vino di Cana è il simbolo della nostra lode, perché coloro che ne hanno bevuto sono rimasti strabiliati. A quel banchetto di nozze che non era tuo, tu, il vero giusto, hai fatto traboccare sei giare di un vino delizioso; al banchetto dove ti invito, puoi dunque riempire della tua dolcezza gli orecchi di una moltitudine. Un tempo eri stato invitato alle nozze degli altri; ecco ora il tuo banchetto, è casto e bello. Si rallegri il tuo popolo! Si delizino i tuoi invitati con i tuoi cantici; la mia cetra accompagni il tuo canto! La tua fidanzata, è la nostra anima; il nostro corpo, la tua stanza nuziale; i nostri sensi e i nostri pensieri, gli invitati. Se per te una sola persona è un banchetto di nozze, quanto grande sarà quello della Chiesa intera!    

B. Maria Francesca di Gesù, vergine e...

Close

B. Maria Francesca di Gesù Beata Maria Francesca di Gesù (Anna Maria Rubatto) Vergine, fondatrice ...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di giugno
27, 29 e 30 giugno Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi