"Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione"

Santa Teresa di Calcutta (1910-1997), fondatrice delle Suore Missionarie della Carità - No Greater Love, Non c'è amore più grande

settembre 10 , 2019
I contemplativi e gli asceti di tutti i tempi, di tutte le religioni, hanno sempre cercato Dio nel silenzio, nella solitudine dei deserti, delle foreste, delle montagne. Gesù stesso ha vissuto quaranta giorni in perfetta solitudine, passando lunghe ore cuore a cuore col Padre, nel silenzio della notte. Anche noi siamo chiamati a ritirarci di tanto in tanto in un silenzio più profondo, soli con Dio. Essere soli con lui, non con i nostri libri, o pensieri, o ricordi, ma in un perfetto spogliamento; stare alla sua presenza; silenziosi, vuoti, immobili, in attesa. Non possiamo trovare Dio nel rumore, nell'agitazione. Guarda la natura: gli alberi, i fiori, l'erba del campo crescono in silenzio; le stelle, la luna, il sole si muovono in silenzio. L'essenziale non è quello che possiamo dire noi, ma quello che Dio dice a noi, e quello che dice ad altri per mezzo nostro. Nel silenzio, ci ascolta; nel silenzio, parla all'anima. Nel silenzio, ci è dato il privilegio di sentire la sua voce: Silenzio degli occhi. Silenzio delle orecchie. Silenzio della bocca. Silenzio dello spirito. Nel silenzio del cuore, Dio parlerà.    

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Colletta Alimentare
26 novembre, sabato Leggi

Gruppo Manodopera
27 novembre, domenica Leggi

Harvey
03 dicembre 2022, sabato, ore 21:00 Leggi