"I loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli" (Mt 18,10)

San Giovanni della Croce (1542-1591), carmelitano, dottore della Chiesa - Opuscoli e massime (N. 220-226)

settembre 29 , 2017
Gli angeli sono nostri pastori; non solo portano a Dio i nostri messaggi, ma ci portano anche quelli di Dio. Nutrono l'anima di dolci ispirazioni e comunicazioni divine; come i pastori buoni, ci proteggono e ci difendono contro i lupi, cioé contro i demoni. Con le loro segrete ispirazioni, gli angeli procurano all'anima una più alta conoscenza di Dio; l'infiammano così di fuoco più vivo per lui; arrivano persino a lasciarla ferita d'amore... La luce di Dio illumina l'angelo, lo penetra del suo splendore e lo infiamma del suo amore, poiché l'angelo è puro spirito completamente disponibile a questa partecipazione divina, mentre di solito ella non illumina l'uomo che in modo oscuro, doloroso e penoso, poiché l'uomo è impuro e debole... Quando l'uomo è diventato veramente spirituale e trasformato dall'amore divino che lo purifica, riceve l'unione e l'amorevole illuminazione di Dio con una soavità simile a quella degli angeli... Ricordatevi quanto è vano, pericoloso e funesto rallegrarsi di qualcosa fuori che il servizio a Dio e considerate quale disgrazia capitò a quegli angeli che si rallegrarono e compiacquero nella loro bellezza e doni naturali, e per questo alcuni sono caduti, privati di ogni bellezza, in fondo all'abisso.    

Liturgia del giorno

Close

Le letture del giorno secondo il calendario liturgico.

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi