Il Padre Nostro

San Giovanni Maria Vianney (1786-1859), sacerdote, curato d'Ars - Lo spirito del Curato d'Ars nei suoi Catechismi, Discorsi, Conversazioni

giugno 21 , 2018
"Padre nostro che sei nei cieli": che bello, figli miei, avere un Padre in cielo! - "Venga il tuo regno". Se faccio regnare il buon Dio nel mio cuore, mi farà regnare con Lui nella sua Gloria. - "Sia fatta la tua volontà". Non c'è niente di tanto dolce che fare la Volontà di Dio e niente di così perfetto. Per far bene le cose, bisogna farle come Dio le vuole, in piena conformità ai suoi Disegni. - "Dacci oggi il nostro pane". Abbiamo due parti in noi, l'anima e il corpo. Chiediamo a Dio di nutrire il nostro povero corpo e ci risponde facendo produrre alla terra tutto ciò che è necessario alla nostra esistenza. Ma gli chiediamo [anche] di nutrire l'anima, che è la parte più bella di noi stessi; e la terra è troppo piccola per fornire all'anima di cui saziarla: ella ha fame di Dio, non c'è che Dio che possa riempirla. Perciò Il Buon Dio non ha creduto far troppo restando sulla terra e prendendo un Corpo, affinché questo Corpo diventasse cibo per le nostre anime. Quando il sacerdote presenta l'ostia e ve la mostra, la vostra anima può dire: Ecco il mio Cibo! Oh figli miei, quale immensa felicità! La capiremo solo in cielo!    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di giugno
27, 29 e 30 giugno Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi