Il Padrone della vigna

Santa Caterina da Siena (1347-1380), terziaria domenicana, dottore della Chiesa, compatrona d'Europa - Dialogo della Divina Provvidenza, 23

giugno 05 , 2017
[Santa Caterina sentì Dio dirle]: « Ogni creatura che ha in sé ragione ha la vigna per se medesima, cioè la vigna dell'anima sua; della quale la volontà col libero arbitrio nel tempo ne è il vignaiolo, cioè mentre che egli vive. Ma poi che è passato questo tempo, non può più fare alcun lavoro, né buono né cattivo; ma mentre che egli vive può lavorare la vigna sua, nella quale Io l'ho messo. E ha ricevuta tanta fortezza questo vignaiolo dell'anima che né demonio né altra creatura glielo può togliere se egli non vuole; perché ricevendo il santo battesmo si fortificò e gli fu dato un coltello d'amore di virtú, e odio del peccato. E questo amore e odio trova nel Sangue, perché per amore vostro e odio del peccato mori l'unigenito mio Figliuolo, dandovi il Sangue, per il quale Sangue aveste vita nel santo battesmo... « Sradicate le spine dei peccati mortali e piantate le virtú... con la contrizione del cuore e disprezzo del peccato e amore della virtú; e allora riceverete il frutto di quel Sangue. Ma in altro modo non potreste ricevere, se non vi disponete da parte vostra come tralci uniti alla vite dell'unigenito mio Figliuolo, il quale disse: «Io sono la vite vera; il Padre mio è il vignaiolo, e voi siete i tralci» (Gv 15,1.5). « E cosí è la veritá: che Io sono il vignaiolo, perché ogni cosa che ha essere è uscita ed esce da me. La mia potenza è inestimabile, e con la mia potenza e virtú governo tutto l'universo mondo. Nessuna cosa è fatta o governata senza di me. Sì, Io sono il vignaiolo che piantai la vite vera dell'unigenito mio Figliuolo nella terra della vostra umanità, affinché voi, tralci uniti con la vite, portaste frutto. »    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Madonna del Carmelo
16 luglio, giovedì, ore 07.00 Leggi

L'amor a mi venendo
18 luglio, sabato, ore 17.30 Leggi

Messa Festiva
19 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Grest ACR
20 luglio, lunedì, ore 8.00 Leggi

San Giacomo
25 luglio, sabato, ore 20.30 Leggi