S. Ilario, Papa (46°) dal 461 al 468

febbraio 29 , 2020
S. Ilario

Sant'Ilario

Papa (46°) dal 461 al 468.

Sardo di origine, venne eletto Vescovo di Roma probabilmente il 17 novembre 461 e consacrato il 19 novembre 461. Morì forse il 29 febbraio 468. Come arcidiacono sotto Papa Leone I, si oppose vigorosamente alla condanna di Flaviano di Costantinopoli al Concilio di Efeso (449).

Come Papa, proseguì la politica dei suoi predecessori, nel rafforzare le pretese della Sede Romana sulla Gallia meridionale (cf. Epist., x., a Mamerto di Vienne, 25 febbraio 464). Egli, inoltre, diede delle leggi alla Chiesa Spagnola (cf. Epist., xiii.-xvii.), e il Liber Pontificalis loda le sue donazioni alle chiese e ai chiostri romani.

Nel Martilologio Romano viene commemorato il 28 febbraio (negli anni bisestili : 29 febbraio).

©Evangelizo.org

Gardaland: una giornata di puro divertimento

Close

Chi non conosce il parco divertimenti di Gardaland, non è forse più famoso del paese dei balocchi di Pinocchio? E’ sicuramente un luogo principe del divertimento, quindi scelta migliore dove portare i ragazzi, che dopo aver passato vari mesi difficili avevano voglia di gettarsi alle spalle mesi di isolamento e distanziamento, trascorrendo una giornata all’insegna dello svago e dell’allegria, senza pensieri e paure. Ci troviamo tutti (54 partecipanti)...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi