S. Ilario, Papa (46°) dal 461 al 468

febbraio 29 , 2020
S. Ilario

Sant'Ilario

Papa (46°) dal 461 al 468.

Sardo di origine, venne eletto Vescovo di Roma probabilmente il 17 novembre 461 e consacrato il 19 novembre 461. Morì forse il 29 febbraio 468. Come arcidiacono sotto Papa Leone I, si oppose vigorosamente alla condanna di Flaviano di Costantinopoli al Concilio di Efeso (449).

Come Papa, proseguì la politica dei suoi predecessori, nel rafforzare le pretese della Sede Romana sulla Gallia meridionale (cf. Epist., x., a Mamerto di Vienne, 25 febbraio 464). Egli, inoltre, diede delle leggi alla Chiesa Spagnola (cf. Epist., xiii.-xvii.), e il Liber Pontificalis loda le sue donazioni alle chiese e ai chiostri romani.

Nel Martilologio Romano viene commemorato il 28 febbraio (negli anni bisestili : 29 febbraio).

©Evangelizo.org

Assunzione di Maria Vergine in Vignale

Close

La chiesa di Vignale è dedicata all’Assunzione della beata Maria Vergine che si festeggia il 15 agosto; ma il santo protettore della parrocchia è san Mauro, abate benedettino, ricordato come discepolo e amico di san Benedetto, che si festeggia il 15 gennaio. Questa ulteriore dedicazione è tarda e da collegarsi col sorgere della  Confraternita del Santo Rosario, avvenuta non prima del XVII secolo. Si tratta probabilmente di un impegno per...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi