Il vero amore

San Francesco di Sales (1567-1622), vescovo di Ginevra, dottore della Chiesa - L'Amore verso le creature - Colloqui spirituali

marzo 09 , 2018
Ci sono degli amori che sembrano molto grandi e perfetti agli occhi delle creature, che davanti a Dio si troveranno piccoli e di nessun valore. La ragione è che queste amicizie non sono affatto fondate nella vera carità, che è verso Dio, ma solo in alcuni aspetti e inclinazioni naturali. Al contrario, ce ne sono altri che sembrano molto piccoli e vuoti agli occhi del mondo, che davanti a Dio si troveranno pieni ed eccellenti perché sono per Dio e in Dio, senza mescolare il nostro interesse personale. Gli atti di carità che facciamo verso quelli che amiamo in questo modo sono mille volte più perfetti, in quanto tutto è puramente per Dio, mentre i servizi e altri aiuti che facciamo a coloro che amiamo per inclinazione sono molto meno meritevoli, a causa del piacere e soddisfazione che abbiamo nel farli, e perché normalmente li facciamo più per questo che per amor di Dio. C'è ancora un'altra ragione che rende le prime amicizie di cui abbiamo parlato di meno valore che le ultime: è che non durano, perché il motivo è così futile che, quando arriva qualche difficoltà, si raffreddano e cambiano; cosa che non succede a quelle che sono solo in Dio, perché la radice è solida e duratura. I gesti di amicizia che facciamo contro la nostra inclinazione alle persone verso cui nutriamo antipatia sono migliori e più graditi a Dio di quelli che facciamo perché spinti dall'affetto. E non si deve chiamarla duplicità o dissimulazione, poiché, se ho un sentimento avverso, non è che la parte interna, mentre gli atti che faccio li faccio con la forza della ragione, che è la parte principale della mia anima. Così coloro che non hanno nulla di amabile sono felici, poiché l'amore che si porta loro è squisito, perché è in Dio.     

Il Pellicano

Close

Sono passati circa dieci anni da quando la nostra comunità ospita bambini bielorussi, provenienti da un orfanotrofio al confine con Chernobyl, località tristemente nota per la centrale nucleare esplosa  trent’anni fa, di cui ancora oggi, purtroppo, paghiamo le conseguenze. Dieci anni di vita vissuta  insieme, seppure nel breve spazio di un mese, una volta l’anno. Dieci lunghi anni di affetto intenso  e grandi emozioni, di speranze e tristezze (per chi...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi