Il vero pane del cielo

San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), sacerdote ad Antiochia poi vescovo di Costantinopoli, dottore della Chiesa - Omelie sul vangelo di Giovanni, n. 45

aprile 17 , 2018
I giudei dicono: "I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto". Il Salvatore avrebbe potuto rispondere loro: "Ho appena fatto un miracolo ben più grande di quello di Mosè: ed io non ho avuto bisogno né di bastone né di preghiera (cf Es 9,23; 17,9ss); ho fatto tutto da solo, con la mia autorità. Vi ricordate il prodigio della manna; io, non vi ho dato pane in abbondanza?" Ma non era il momento di parlare così. Gesù non pensava che ad una sola cosa: attirarli a lui affinché gli chiedessero un cibo spirituale...: "Non Mosè vi ha dato il pane dal cielo, ma il Padre mio vi dà il pane dal cielo, quello vero"... Il pane che il Padre dà, Gesù Cristo lo chiama pane vero. Non che il miracolo della manna fosse falso; ma la manna era una prefigurazione di un pane superiore e più eccellente...: "Il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo" - al mondo intero e non solo ai giudei. Questo pane non è solo cibo ma vita, una vita diversa da questa qui, una vita completamente altra: questo pane dà la vera vita... Gesù è lui stesso questo pane perché è il Verbo, la Parola di Dio, come qui, nelle nostre chiese, diventa il pane del cielo per la discesa dello Spirito Santo.    

18. La relazione ferita dalle difficoltà

Close

Salmo 128 Canto delle ascensioni. Beato l'uomo che teme il Signore e cammina nelle sue vie. [2] Vivrai del lavoro delle tue mani, sarai felice e godrai d'ogni bene.  [3] La tua sposa come vite feconda nell'intimità della tua casa; i tuoi figli come virgulti d'ulivo intorno alla tua mensa. [4] Così sarà benedetto l'uomo che teme il...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi