In te ho posto il mio compiacimento

Battesimo di Gesù

gennaio 09 , 2022

La Parola del Signore
…è ascoltata

In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco». Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

…è meditata

Il battesimo dato a noi nel nome di Cristo assume un valore trinitario in quanto esso è manifestazione dell’amore del Padre; partecipazione al mistero pasquale del Figlio e comunicazione di una nuova vita nello Spirito Santo. Gesù è “il più forte” che si fa “il più debole”, non a caso prende parte da umile, si confonde coi peccatori e lo fa veramente. Questa è la scelta costante di Gesù che lo porterà a privilegiare tutti coloro che sono ultimi ed umili per farne luogo della manifestazione dell’amore potente di Dio sulla Croce, nella quale Gesù prenderà in mano la nostra povertà di peccatori. Oggi il popolo cristiano continua a vivere tra povertà e disagi, tentazioni e persecuzioni, a causa non solo dell’egoismo dei grandi, ma anche a causa del proprio peccato. Ma la parola di Dio oggi proclamata porta un soffio di speranza, di luce e di gioia. Gesù con il suo Battesimo, che liturgicamente chiude il Tempo di Natale, ci invita a preparare la strada perché vuole venire, volendo manifestare a tutti noi il suo amore di Pastore Buono e Misericordioso.

è pregata

Padre onnipotente ed eterno, che dopo il battesimo nel fiume Giordano, proclamasti il Cristo tuo diletto Figlio, mentre discendeva su di lui lo Spirito Santo, concedi ai tuoi figli, rinati dall’acqua e dallo Spirito, di vivere sempre nel tuo amore. (dalla Colletta)

…mi impegna

…ad essere non solo fratello, amico, compagno ma anche guida di chi cerca il mio aiuto.

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

San Lorenzo
10 agosto, mercoledì, ore 21.00 Leggi