INDIFFERENZA = ANIME SEDUTE

...per smuovere le acque...

gennaio 17 , 2017

Per seguire Gesù bisogna sapere rischiare, senza timore di "apparire ridicoli", e bisogna camminare e non restare fermi sul ciglio della strada (vita).

Oggi c'è, purtroppo, molta indifferenza e ciascuno (apparendo in questo caso ridicolo), ostenta se stesso come maestro, giudice, incapace di vedere la realtà dell'altro e rinunciando a farsi compagno di viaggio.

L'indifferenza è una "brutta bestia", che divora ogni relazione umana, che porta ad isolarsi e restare soli.

L'indifferenza, poi, porta ad essere cinici, a non sapere distinguere il bene dal male (e il bene e il male esistono), e lentamente porta ad una miopia nei sentimenti, nelle relazioni umane, nei progetti da realizzare.

Smantellare l'indifferenza non è facile; ma, se ci diciamo cristiani, deve essere il primo impegno da prendersi. Ne va del nostro presente, sempre più caotico e confuso; ne va del nostro futuro, a cui dobbiamo dare forma per recuperare in umanità.

don Giancarlo

Comunità in cammino

Close

Hai perso un numero del giornalino parrocchiale? Vuoi rileggere un articolo? Tutti le uscite disponibili per il download!

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Riflessioni della sera
30 marzo 2020, lunedì ore: Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi