"'Io, Quando sarò elevato da terra, attirerò tutti a me.' Questo diceva per indicare di quale morte doveva morire" (Gv 12 ,32-33)

Santa Teresa del Bambin Gesù (1873-1897), carmelitana, dottore della Chiesa - Poesia 52 "L'Abbandono è il frutto delizioso dell'amore"

settembre 28 , 2018
Su questa terra esiste uno splendido Albero. Le sue radici, o mistero! stanno nell'alto del cielo. Al suo riparo mai nulla ci potrebbe ferire; senza temere il temporale là ci si può riposare. Quest'Albero ineffabile porta il nome dell'Amore; e abbandono è chiamato il suo frutto delizioso. Questo frutto, nella vita, la felicità mi dona; si rallegra l'anima mia al suo profumo divino. Questo frutto, a toccarlo, a me sembra un tesoro; nel portarlo alle labbra mi è più dolce ancora. Mi offre, in questo mondo, un oceano di pace; e nella pace profonda per sempre io riposo. L'abbandono solo, o Gesù, mi offre alle tue braccia. Esso mi porta a vivere della vita degli eletti.    

Amore e misericordia

Close

Papa Francesco scrive in La gioia dell’amore che vuole incoraggiare tutti ad essere “…segni di misericordia e di vicinanza … lì dove la vita familiare non si realizza perfettamente o non si svolge con pace e gioia.” (AL5) Come rispondiamo dunque a questa esortazione? E come riflettere l’atteggiamento di Gesù di un ideale impegnativo, ma che non ha mai mancato di mostrare compassione e vicinanza alla fragilità degli altri?...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di giugno
27, 29 e 30 giugno Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi