La preghiera è efficace

San Massimiliano Kolbe (1894-1941), francescano, martire - Colloquio del 1924 e lettera del 1/12/1940

ottobre 06 , 2021
La preghiera e solo la preghiera è un'arma efficace nella lotta per la libertà e la felicità dell'anima. E perché? Perché allo scopo soprannaturale corrispondono solo mezzi soprannaturali. Il Paradiso o - se si può dir così, la divinizzazione dell'anima -, è una realtà soprannaturale nel senso più completo della parola. Con le nostre sole forze naturali, non possiamo raggiungere lo scopo. Ci vuole un mezzo soprannaturale: la grazia di Dio. E la grazia si ottiene solo con l'umiltà e la preghiera fiduciosa. La grazia, e solo la grazia illumina l'intelligenza e fortifica la volontà; è un mezzo per ottenere la conversione, cioè la liberazione dell'anima dai lacci del male. (...) La conversione e la santificazione dell'anima è e sarà sempre opera della grazia divina. Senza la grazia di Dio non si può far nulla in questo campo, né con la parola viva, né con la stampa, né con altri mezzi esteriori. Chiediamo allora per noi stessi e per gli altri la grazia con la preghiera umile, con la mortificazione e con la fedeltà nel compiere i nostri doveri più semplici e abituali. Più l'anima stessa è vicina a Dio, più ella è preziosa per Dio, e più Lo ama, più lei è amata da Dio; è allora che lei può aiutare di più gli altri, anche perché la sua preghiera è esaudita più facilmente e più ampiamente.     

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni