La sobrietà nella preghiera

San Giovanni Climaco (ca 575-ca 650), monaco nel Monte Sinai - La scala santa

marzo 30 , 2019
Sia di un solo colore la stoffa della tua preghiera. Il pubblicano e il figlio prodigo furono riconciliati con Dio da una sola parola. Quando preghi, non cercare parole complicate, perché il balbettio semplice dei bambini ha spesso toccato il Padre dei cieli. Non cercare di parlare molto quando preghi, per paura che lo spirito si distragga a cercare parole. una sola parola del pubblicano bastò a Dio e un solo grido di fede salvò il ladrone. La loquacità nella preghiere disperde spesso lo spirito e lo riempie d'immagini, mentre ripetere la spessa parola normalmente lo raccoglie. Se una parola della preghiera ti riempie di dolcezza o di pentimento, resta in quella, poiché allora l'angelo custode è lì e prega con noi. Chiedi con cuore accorato, cerca con l'obbedienza e bussa con pazienza. Poiché chi chiede così riceve; chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. Chi tiene senza posa il bastone della preghiera non inciamperà. Ed anche se cade, la sua caduta non sarà definitiva. poiché la preghiera è una pia 'tirannia' esercitata su Dio. (Riferimenti biblici : Lc 18, 13 ; Lc 15, 21 ; Lc 23, 42 ; Lc 11, 9-10).    

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

San Rocco
14 agosto, venerdì, ore 21.00 Leggi

Solennità dell'assunzione della B.V. Maria
15 agosto, sabato, ore 11.00 Leggi

Assunzione di Maria
15 agosto, sabato, ore 10.00 Leggi

San Rocco
15 agosto, sabato, ore 21.00 Leggi

San Rocco
16 agosto, domenica, ore 21.00 Leggi