La sorgente della pace

Beato Columba Marmion (1958-1923), abate - L'unione a Dio in Cristo, dalle lettere dell'abate Marmion

maggio 16 , 2017
Desidero fortemente che possiate acquistare la calma e la pace. Il miglior modo di conquistare questa calma è una rassegnazione assoluta alla santa volontà di Dio: lì è il luogo della pace... Sforzatevi di nulla desiderare, di non attaccarvi a nulla senza prima aver presentato a Dio il vostro cuore ed averlo posto nel sacro Cuore di Gesù, per volerlo in Lui e con Lui. Una delle principali ragioni per cui perdiamo la pace dell'anima è che desideriamo qualcosa, ci attacchiamo a qualche oggetto, senza sapere se Dio lo vuole o no; allora, quando un ostacolo si oppone ai nostri desideri, subentra un turbamento, usciamo dal conformarci alla santa Volontà e perdiamo la pace.    

San Martino ieri ed oggi

Close

La ricorrenza del patrono San Martino rende l’11 novembre un giorno di festa sacra per il nostro paese, occasione che dovrebbe includere il riposo dal lavoro per raccogliere famiglie e parenti nella giovialità della Fiera. Ma i tempi sono mutati: il lavoro non cessa mai, i componenti delle famiglie sono spesso lontani e le parentele si ricordano a fatica. Rimane la tradizione religiosa ma manca la gioia festosa del paese. Facciamo un salto nel tempo, torniamo al...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Venerdì 21 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 21 Leggi

Appuntamenti diocesani : Vita di coppia
21 febbraio 2020, venerdì ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : Perdersi nella memoria
21 febbraio 2020, venerdì ore: 10:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : ACI a Parma2020: custodi del creato
21 febbraio 2020, venerdì ore: 18:00 Leggi