Le lacrime e il desiderio

San Bonaventura (1221-1274), francescano, dottore della Chiesa - Il governo dell'anima (Opere spirituali di S. Bonaventura, tomo II)

marzo 10 , 2018
Anima che piangi i tuoi peccati, temi il giudizio divino, che è un profondo abisso. Temi, ripeto, temi fortemente di dispiacere a Dio, anche se sei già un po' pentito. Temi ancor più, anche adesso, di offendere Dio di nuovo. Temi soprattutto di essere alla fine separato da Dio, privato per sempre di luce, bruciato in continuazone dal fuoco e roso dai vermi che mai periranno. Temi tutto ciò, se una vera penitenza non ti ottiene di morire in grazia, e canta col Profeta: "Tu fai fremere di spavento la mia carne, io temo i tuoi giudizi" (Sal 119,120). Non di meno desidera i doni celesti. Elevati con la fiamma del divino amore fino a Dio, che ti ha così pazientemente sopportato nel peccato, ti ha atteso con tanta longanimità, e ricondotto alla penitenza con tanta misericordia, col perdono, l'infusione della grazia e la promessa della corona eterna. Ti chiede solo di offrirGli, o piuttosto di ricevere da Lui stesso per offrirGli, "il sacrificio di uno spirito affranto, di un cuore contrito e umiliato" (Sal 51,19) con amara compunzione, una sincera confessione ed un'adeguata riparazione. Desidera con ardore che Dio ti provi il suo amore con un'abbondante profusione di Spirito Santo. Desidera con più ardore di esserGli conforme con la fedele imitazione di Gesù crocifisso. Ma soprattutto desidera di possedere Dio nella chiara visione del Padre Eterno affinché, in tutta verità, tu possa cantare col Profeta: "L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio?" (Sal 42,3)    

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

80° anniversario della Battaglia di Nikolajewka
28 gennaio, sabato, ore 18.00 Leggi

Tra moglie e marito non mettere il lockdown
28 gennaio 2023, sabato, ore 21:00 Leggi

San Geminiano
29 gennaio, domenica, ore 09.00 Leggi

Caritas - Carrello solidale: aperture di febbraio
6, 7, 8 febbraio Leggi