"L'uomo lascerà suo padre e sua madre e i due saranno una carne sola"

San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), sacerdote ad Antiochia poi vescovo di Costantinopoli, dottore della Chiesa - Omelia 20 sulla lettera agli Efesini, 8, 9; PG 62, 140ss

marzo 01 , 2019
Che cosa devi dire a tua moglie? Dille con molta dolcezza: "...Ti ho scelta, ti voglio bene e ti antepongo alla mia stessa vita. L'esistenza presente non è nulla; ecco perché le preghiere, le raccomandazioni e tutte le mie azioni le faccio affinché ci sia dato di vivere questa vita in modo da poter essere riuniti nella vita futura senza più paura di separarci. E' breve e fragile il tempo che viviamo. Se ci è dato di esser graditi a Dio in questa vita, saremo per l'eternità con Cristo e insieme in una felicità senza limiti. Nulla mi sazia più che il tuo amore e non sopporterei disgrazia più grande che essere separato da te. Se dovessi perdere tutto e diventare più povero di un mendicante, incorrere in estremi pericoli e affrontare qualsiasi cosa, tutto mi sarà sopportabile finché mi resta il tuo amore. Solo contando su questo amore vorrò dei figli". Dovrai anche conformare la vita a queste parole... Mostra a tua moglie che apprezzi molto vivere con lei e che ami di più, a causa di lei, restare a casa piuttosto che andar fuori. Preferiscila a tutti gli amici ed anche ai figli che ti ha dato; e questi ultimi amali per lei... Fate insieme le vostre preghiere. Ognuno vada in chiesa e a casa il marito chieda alla moglie e la moglie al marito che cosa è stato detto o letto... Imparate il timor di Dio; tutto il resto discenderà come da una fonte e la vostra casa si riempirà di beni innumerevoli. Aspiriamo ai beni che non periscono e gli altri non ci mancheranno. "Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta" (Mt 6,33).    

SAN GIACOMO di Rivarossa

Close

Il toponimo è un agionimico che ricorda uno dei due apostoli di questo nome, quello detto il Maggiore, cui è dedicato il santuario di Compostela, e si riferisce all’omonima località di San Giacomo della Riva Rossa di Traversetolo. Giacomo, figlio di Zebedeo e di Salomè, fratello di Giovanni l’evangelista, nacque a Betsaida di Galilea. Di professione pescatore, fu tra i primi chiamato da Gesù all’apostolato insieme...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi