"Molti verrano dall'oriente e dall'occidente e siederanno a mensa... nel Regno dei cieli"

Eusebio di Cesarea (ca 265 - 340), vescovo, teologo - Commento evangelico, II, 3, 35; SC 228

dicembre 04 , 2017
Molte testimonianze della Scrittura mostrano che le nazioni pagane non hanno ricevuto grazie meno numerose del popolo giudeo. Se i giudei... partecipano alla benedizione di Abramo, l'amico di Dio, perché sono i suoi discendenti, ricordiamoci che Dio si è impegnato a dare ai pagani una benedizione simile non soltanto a quella di Abramo, ma anche a quella di Isacco e di Giacobbe. Ha predetto esplicitamente infatti che tutte le nazioni sarebbero state benedette allo stesso modo e invita tutti i popoli a una sola e medesima gioia con questi beati amici di Dio: "Esultate, o nazioni, per il suo popolo" (Dt 32,43) e ancora: "I capi dei popoli si sono raccolti con il popolo del Dio di Abramo" (Sal 47,10). Se Israele si glorifica del Regno di Dio, dicendo che questo è la sua eredità, gli oracoli divini gli mostrano che Dio regnerà anche sugli altri popoli: "Dite tra i popoli: Il Signore regna" (Sal 96,10) e ancora: "Dio regna sui popoli" (Sal 47,9). Se i giudei sono stati scelti per essere i sacerdoti di Dio e per rendergli un culto..., la parola di Dio ha promesso di comunicare alle nazioni lo stesso ministero: "Date al Signore, o famiglie dei popoli, date al Signore gloria e potenza, date al Signore la gloria del suo nome. Portate offerte ed entrate nei suoi atri" (Sal 96,7-8)... E se anticamente, in un primo tempo, "porzione del Signore è il suo popolo; Giacobbe è la sua eredità" (Dt 32,9), in un secondo tempo, la Scrittura afferma che tutti i popoli saranno dati in eredità al Signore secondo la parola del Padre: "Chiedi a me, ti darò in possesso le genti" (Sal 2,8). La profezia annuncia anche che "dominerà" non soltanto in Giudea, ma "da mare a mare, dal fiume sino ai confini della terra; lo serviranno tutte le nazioni; in lui saranno benedette tutte le stirpi della terra" (Sal 72, 8.11.17). In questo modo il Dio dell'universo "ha manifestato la sua salvezza agli occhi dei popoli" (Sal 98,2).    

Visita Pastorale: tempo di grazia, incontro e dialogo coi fedeli.

Close

La Visita Pastorale si è conclusa. In tre giorni di intensa attività il Vescovo Solmi ha conosciuto e sondato il territorio della Nuova Parrocchia di Traversetolo: il capoluogo e 7 frazioni. Un calendario di impegni e di incontri veramente affollato ed intenso. Quale impressione il Vescovo abbia tratto da tutto ciò lo sapremo dalla lettera che prossimamente, come prassi, invierà al nostro parroco; intanto potremmo desumere qualcosa dall’omelia da lui...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi

Stazioni Quaresimali
01 aprile, mercoledì, ore 20.45 Leggi

Agenda del Vescovo : Frammenti di Vita
01 aprile 2020, mercoledì ore: Leggi

Agenda del Vescovo : Riflessioni della sera
01 aprile 2020, mercoledì ore: Leggi