Nel giorno del Giudizio

San Talassio della Libia, igumeno - Centurie I-IV

marzo 02 , 2020
Con la misura di cui ti servi per misurare tutto secondo il tuo corpo, sarai misurato da Dio (cfr Mt 7,2). Le opere dei giudizi divini sono le giuste retribuzioni di quanto è stato fatto dal corpo. (...) Cristo dà la giusta retribuzione ai vivi e ai morti, e alle azioni di ciascuno. (...) La coscienza è un vero maestro. Chi le obbedisce è sempre premunito da ogni passo falso. (...) Il Regno di Dio è bontà e sapienza. Chi le ha scoperte è cittadino del cielo (cfr Fil 3,20). (...) Giudizi terribili attendono i duri di cuore. Poiché senza grandi pene, non accettano di addolcirsi. (...) Lotta fino alla morte per i comandamenti di Cristo. Poiché, da essi purificato, entrerai nella vita. (...) E' figlio di Dio chi si è fatto simile a Dio attraverso la bontà della sapienza, della potenza e della giustizia. (...) Il giorno del Giudizio Dio ci chiederà conto delle parole, opere e pensieri. (...) Dio è eterno, senza fine, senza limiti, ed ha promesso beni eterni, senza fine, ineffabili, a coloro che lo ascoltano.    

\"Il regno di Dio è in mezzo a voi\"...

Close

I demoni lo temono, ma Dio e gli angeli desiderano l'uomo che cerca Dio nel suo cuore giorno e notte con fervore e che respinge gli attacchi del nemico. La dimora spirituale di quest'uomo è nella sua anima e dentro di lui: il sole che brilla in lui è la luce della Santa Trinità; l'aria che respirano i pensieri che lo abitano è lo Spirito Santo consolatore. E i santi angeli dimorano presso di lui. La loro vita, gioia e giubilo sono Cristo, luce...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Messa Festiva
12 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Madonna del Carmelo
16 luglio, giovedì, ore 07.00 Leggi

Messa Festiva
19 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Grest ACR
20 luglio, lunedì, ore 8.00 Leggi

San Giacomo
25 luglio, sabato, ore 20.30 Leggi