«Nessuno vi potrà togliere la vostra gioia»

Sant'Agostino (354-430), vescovo d'Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa - Discorso 171, sulla lettera ai Filippesi (Nuova Biblioteca Agostiniana)

maggio 30 , 2019
«Rallegratevi nel Signore, sempre; ve lo ripeto ancora, rallegratevi» (Fil 4,4). L'Apostolo ci comanda di rallegrarci, ma nel Signore, non nel mondo. «Chiunque vuole essere amico di questo mondo, come dice la Scrittura, sarà ritenuto nemico di Dio» (Gc 4,4). Ma come l'uomo non può servire due padroni (Mt 6,24), così nessuno può rallegrarsi e nel mondo e nel Signore. Predomini il rallegrarsi nel Signore finché si spenga il rallegrarsi nel mondo. La gioia nel Signore sia sempre crescente... Queste cose non si dicono perché quando siamo in questo mondo non dobbiamo avere delle gioie, ma perché, pur situati in questo mondo, dobbiamo già godere nel Signore. Ma c'è chi dice: «Mi trovo nel mondo, ed è certo che, se ho delle gioie, godo là dove sono». E che? Per il fatto di essere nel mondo, non sei nel Signore? Ascolta sempre san Paolo ... a proposito di Dio e del Signore creatore nostro: «In lui viviamo, ci muoviamo e siamo» (At 17,28). Dove non è infatti chi è dovunque? Non ci esortava forse a questo? «Il Signore è molto vicino, non angustiatevi per nulla» (Fil 4,5-6). E' una grande realtà questa per la quale è salito al di sopra di tutti i cieli ed è vicinissimo a coloro che vivono nei vari luoghi della terra. Chi è costui che è lontano e vicinissimo, se non colui che per misericordia si è fatto prossimo a noi?    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Messa
29 marzo 2020, domenica ore: 11:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Messa
29 marzo 2020, domenica ore: 10:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Riflessioni della sera
29 marzo 2020, domenica ore: Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi