"Non sono venuto per abolire, ma per portare a compimento"

Sant'Agostino (354-430), vescovo d'Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa - Lo Spirito e la lettera; PL 44, 217s

marzo 27 , 2019
La grazia, un tempo velata nell'Antico Testamento, è stata rivelata nel Vangelo di Cristo secondo un'ordinatissima distribuzione dei tempi fatta da Dio, che sa disporre bene tutti gli eventi... In tale mirabile armonia riscontriamo una grande differenza tra due epoche: nel Sinai, il popolo non osava accostarsi al luogo dove il Signore donava la sua legge; nel Cenacolo lo Spirito Santo discende su coloro ai quali era stato promesso e che per aspettarlo si erano riuniti insieme in un sol luogo (Es 19,23; At 2,1). Prima il dito di Dio operò su tavole di pietra; ora scrive nei cuori degli uomini (Es 31,18 ; 2 Cor 3,3). Un tempo, la legge fu proposta esteriormente e incuteva paura ai peccatori; ora viene data interiormente, perché gli ingiusti siano da essa giustificati. ... Infatti tutto ciò che fu scritto su quelle tavole: "Non commettere adulterio, non uccidere, non desiderare", ed altre cose simili, si riassume in quest'unico comandamento: "Amerai il prossimo tuo come te stesso". L'amore del prossimo non fa nessun male: pieno compimento della legge è l'amore (Rm 13,9-10 ; Lv 19,18). ... L'amore "è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato" (Rm 5,5).     

Il Cricket a Bannone

Close

...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Corso Formazione Volontari
23 settembre, lunedì, ore 20.00 Leggi

Agenda del Vescovo : Messa con seminaristi
23 settembre 2019, lunedì ore: 19:00 Leggi

Agenda del Vescovo : Messa nella festa di S. Matteo
23 settembre 2019, lunedì ore: 11:00 Leggi

Medjugorje
dal 26 al 29 settemebre Leggi

Appuntamenti diocesani : Tenda della Parola...
26 settembre 2019, giovedì ore: 21:00 Leggi