«Padre, è giunta l'ora, glorifica il Figlio tuo, perché il Figlio glorifichi te»

Sant'Agostino (354-430), vescovo d'Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa - Discorsi sul Vangelo di Giovanni, n°. 104-105 (Nuova Biblioteca Agostiniana)

maggio 15 , 2018
Taluni dicono che la glorificazione del Figlio da parte del Padre consiste nel fatto che non lo ha risparmiato, ma lo ha consegnato alla morte per noi tutti (Rm 8, 32). Ma se si può chiamare glorificazione la Passione, tanto più la risurrezione! Infatti nella Passione risalta la sua umiltà piuttosto che lo splendore ... Per giungere allo splendore e alla gloria della risurrezione, «il mediatore tra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù» (1Tm 2,5), ha dovuto passare attraverso l'umiliazione della Passione... Risulta chiaramente che il Padre ha glorificato il Figlio nella sua forma di servo, risuscitandolo da morte e collocandolo alla sua destra: è un fatto di cui nessun cristiano può dubitare (Fil 2,7; At 2,34). Ma siccome il Signore non ha detto soltanto: «Padre, glorifica tuo Figlio», ma ha aggiunto: «affinché tuo Figlio glorifichi te» (Gv 17, 1), giustamente ci chiediamo in che modo il Figlio abbia glorificato il Padre ... Se però la gloria del Padre non può diminuire né aumentare in se stessa, tuttavia essa, agli occhi degli uomini, era in qualche modo minore quando Dio era conosciuto soltanto «nella Giudea» e «non ancora dall'oriente all'occidente i suoi servi lodavano il nome del Signore» (Sal 76, 2; 113,1-3). Ma quando con l'annuncio del Vangelo di Cristo, il Padre fu fatto conoscere anche fra i gentili per mezzo del Figlio, allora avvenne che anche il Figlio glorificò il Padre. Se il Figlio fosse soltanto morto e non fosse anche risorto, certamente non sarebbe stato glorificato dal Padre né a sua volta egli avrebbe glorificato il Padre; adesso invece, glorificato dal Padre mediante la risurrezione, il Figlio glorifica il Padre attraverso la predicazione della sua risurrezione. Ciò risulta chiaro anche dalla successione delle parole: «Padre, glorifica il Figlio tuo, affinché il Figlio glorifichi te»; come a dire: «Risuscitami, affinché per mezzo mio tu possa essere conosciuto in tutto il mondo». ... Dio viene glorificato qui in terra quando, attraverso la predicazione, gli uomini vengono a conoscerlo e la fede dei credenti gli rende testimonianza.     

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Pellegrinaggio in Terra Santa
15 settembre 2019, domenica ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Pellegrinaggio diocesano in Terra santa
15 settembre 2019, domenica ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Riapertura Archivio storico...
16 settembre 2019, lunedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Tenda della Parola...
18 settembre 2019, mercoledì ore: 21:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Consiglio Affari Economici...
18 settembre 2019, mercoledì ore: 15:00 Leggi