"Perché hai dubitato?"

Isacco di Siria (VII secolo), monaco nella regione di Mossul - Discorsi ascetici, prima serie, n° 62

agosto 07 , 2018
Chi ha il cuore radicato nella speranza della fede non manca mai di alcunché. Non ha niente, ma per la fede possiede tutto, come sta scritto: "Tutto quello che chiederete con fede nella preghiera, lo otterrete" e "Il Signore è vicino! Non angustiatevi per nulla" (Mt 21,22; Fil 4,5-6). L'intelleto è sempre alla ricerca di mezzi che gli permettano di conservare ciò che ha acquisito; ma la fede dice che "Se il Signore non costruisce la casa, invano vi faticano i costruttori. Se il Signore non custodisce la città, invano veglia il custode" (Sal 127,1). Chi prega nella fede non vive mai semplicemente della conoscenza intellettuale. Questo modo di fare elogia il timore; un saggio ha detto: "Chi teme nel suo cuore è beato". Ma cosa dice la fede? "Quando s'impaurì ha cominciato ad affondare". E ancora: "Voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma avete ricevuto uno spirito da figli adottivi, che vi dà la libertà della fede e della speranza in Dio" (Rm 8,15-24). Sempre il dubbio segue la paura...; sempre la paura e il dubbio si manifestano nella ricerca delle cause e l'esame dei fatti, poiché l'intelletto non è mai appagato. L'anima è spesso esposta agli imprevisti, alle difficoltà, alle insidie numerose che la mettonoin pericolo, ma né l'intelletto né le diverse forme della sapienza possono in nulla aiutarla. La fede invece non è mai vinta da alcuna di queste difficoltà... Vedi la debolezza della conoscenza e la potenza delle fede? ... La fede dice: "Tutto è possibile per chi crede. Perché tutto è possibile presso Dio" (Mc 9,23; 10,27). O ricchezza ineffabile! O mare che porta tale ricchezza nelle onde, nei tesori meravigliosi di cui trabocca per la potenza della fede!    

Gruppo Valdenza 1 Scout Nautici

Close

Il gruppo nasce nel 1997 quando l'allora parroco del paese, Don Gianni, chiede ai nuovi giunti nel Comune, i cogniugi Fenga, di fare attività con i ragazzi del borgo, avendo saputo della lunga carriera da capi scout. Così essi partitono con una sola squadriglia, e nel giro di 2 anni si arrivò ad avere un branco ed un reparto in piena funzione. Passano 3-4 anni e alle due branche esistenti si aggiunge la braca dei castorini, i fratellini minori con un...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Ufficio pastorale familiare della Cei
18 luglio 2019, giovedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovanissimi (3ª media –1ª superiore) 2019
18 luglio 2019, giovedì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo ACR (1ª- 2ª media) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Agenda del Vescovo : Messa ai piedi della croce
20 luglio 2019, sabato ore: 11:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovani (2ª-4ª superiore) 2019
20 luglio 2019, sabato ore: Leggi