"Perché siano una cosa sola, come noi"

San Massimo il Confessore (ca 580-662), monaco e teologo - Mistagogia, 1

giugno 05 , 2019
La Chiesa porta l'impronta e l'immagine di Dio poiché fa quello che fa lui... Dio ha portato ogni cosa all'esistenza con la sua potenza infinita, tutto contiene, riunisce e avvolge. Riconduce con forza tutti gli esseri, gli uni agli altri e a se stesso, nella sua Provvidenza... La santa Chiesa apparirà operante per noi gli stessi effetti di Dio, di cui è l'immagine. Moltissimi, quasi innumerevoli sono gli uomini e le donne, i bambini, distinti gli uni dagli altri, infinitamente diversi per nascita, lineamenti, nazionalità e lingua, genere di vita ed età, abilità, costumi, abitudini, conoscenza, fortuna, carattere e relazioni. Ma tutti nascono nella Chiesa e per sua opera tutti rinascono a una vita nuova, ricreati dallo Spirito santo. A tutti la Chiesa ha dato... una sola forma, un solo nome divino: di essere di Cristo e di portare il suo nome. A tutti ella dà anche un modo d'essere unico, che non permette di distinguere le molte differenze esistenti fra loro..., perché riunisce tutto in sé. E' attraverso loro, i suoi membri, che nessuno è separato dalla comunità, poiché tutti convergono gli uni verso gli altri, tutti sono riuniti dall'azione della potenza indivisibile della grazia e della fede. Sta scritto: "La moltitudine di coloro che eran venuti alla fede aveva un cuore solo e un'anima sola" (At 4,32)...; essere un solo Corpo formato da membra così diverse è realmente degno di Cristo stesso, che è il nostro vero Capo (Col 1,18). In Lui, dice l'apostolo Paolo, "non c'è più giudeo né greco; ... non c'è più uomo né donna, poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù" (Gal 3,28). ... Così dunque la santa Chiesa è ad immagine di Dio, poiché realizza fra i credenti la stessa unità, come Dio.    

Purificazione della B.V. Maria in Bannone

Close

L’attuale chiesa di Bannone, dedicata alla Purificazine di Maria Vergine, è anche ricordata come Santa Maria Candelaria, poiché la solennità festiva, celebrata il 2 febbraio per commemorare la presentazione di Gesù al tempio e la purificazione della Vergine (Luca 2, 22-29), prende il nome dalle candele benedette che si portano in processione. L’edificio...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Messa a Santa Maria del Piano
21 settembre 2019, sabato ore: 08:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Come sigillo sul cuore
21 settembre 2019, sabato ore: 17:00 Leggi

Porte aperte
22 settembre, domenica, dalle ore 10.00 Leggi

Incontro di preghiera del gruppo mariano "il chicco"
22 settembre, domenica, ore 15.30 Leggi

Agenda del Vescovo : Incontro con i cresimandi
22 settembre 2019, domenica ore: 16:00 Leggi