Pietro trasse a terra la rete

San Gregorio Magno (ca 540-604), papa, dottore della Chiesa - Omelie sul Vangelo, n. 24

aprile 26 , 2019
Dopo la pesca di così tanti grossi pesci, "Simon Pietro salì nella barca e trasse a terra la rete". Penso che abbiate capito perché era Pietro a tirare la rete a terra. E' a lui infatti che è stata affidata la santa Chiesa, a lui a cui è stato detto personalmente: "Simone, figlio di Giovanni, mi ami? Pasci le mie pecorelle". Così, ciò che è stato enunciato chiaramente più tardi a parole, viene prima significato con un'azione. E' il predicatore della Chiesa che ci separa dalle ondate di questo mondo; è dunque necessario che Pietro porti a terra la rete piena di pesci. Ed ha personalmente portato i pesci sulla terraferma della riva, poiché ha fatto conoscere ai fedeli, con la sua santa predicazione, l'immutabilità della patria eterna. lo ha fatto con le sue parole come con le sue lettere; lo fa ancora ogni giorno coi suoi miracoli. Tutte le volte che ci porta all'amore del riposo eterno, tutte le volte che ci distacca dal tumulto delle cose di questo mondo, non siamo forse come dei pesci presi nella rete della fede che egli tira a riva?    

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi