Precursore di Cristo nella morte come nella vita

Liturgia bizantina - Ode e antifone mattutine del 29/08

agosto 29 , 2018
Profeta nato da profeta (Lc 1,67), tu che hai battezzato Gesù, sei stato la “voce che grida nel deserto: Convertitevi” (Mt 3,2), ed hai rimproverato a Erode il suo comportamento dissoluto. Ecco perché sei corso ad annunciare il Regno di Dio a coloro che erano prigionieri nel soggiorno di morti… Precursore come profeta, colui che battezza e confessa, come voce del Verbo, suo messaggero, sua fiaccola, tu, il più grande fra i profeti secondo la testimonianza di Dio (Mt 11,9), implora il Signore di salvare da ogni prova e sventura chi festeggia con amore la tua memoria ammirabile… Venite, popoli tutti, celebriamo il profeta, colui che ha battezzato e confessato il Salvatore: lui che, come un angelo in carne (Mc 1,2 greco), ha ripreso Erode per la sua relazione corrotta e l’ha condannata. Ma, a causa di una danza e di un giuramento, è stata decapitata la testa venerabile di colui che annuncia fino agli inferi la buona notizia della risurrezione dai morti e intercede senza posa presso il Signore per la nostra salvezza. Venite, tutti i fedeli, celebriamo il profeta, colui che ha battezzato e confessato il Salvatore: fuggendo nel deserto, ha trovato il suo riposo, si è nutrito di locuste e miele selvatico; ha rimproverato il re che violava la legge. Ed esorta noi, timorosi, dicendo: “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!”    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Il Vangelo della Domenica
10 luglio, venerdì, ore 18.00 Leggi

Messa dal Vescovado
11 luglio, sabato, ore 17.45 Leggi

Festa di San Benedetto Abate
11 luglio, sabato, ore 10.30 Leggi

Messa Festiva
12 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Madonna del Carmelo
16 luglio, giovedì, ore 07.00 Leggi