"Predicate il vangelo ad ogni creatura"

San Romano il Melode (?-ca 560), compositore d'inni greco - Inno "La Missione degli apostoli", 13s ; SC 283

aprile 07 , 2018
"Una volta per tutte dico ai miei santi: andate nel mondo intero e ammaestrate tutte le nazioni. Poiché mi è stato dato ogni potere da Colui che mi ha generato (cf Mt 28,18-19) sul mondo di lassù come di quaggiù, di cui ero signore prima ancora di essermi incarnato. Ora ho preso possesso della mia sovranità su tutto l'universo, ed in voi ho un vero consiglio dei ministri, io che solo conosco le profondità del cuore". "Andate in tutte le nazioni. Gettato in terra il seme del pentimento, annaffiatelo coi vostri insegnamenti". Ascoltando queste parole, gli apostoli si guardavano l'un con l'altro scuotendo la testa: "Da dove ci verrà la voce e la lingua per parlare a tutti? Chi ci darà la forza di lottare con i popoli e le nazioni come ci hai ordinato, noi che non abbiamo né lettere né cultura, noi umili pescatori, tu che solo conosci le profondità del cuore?" "Non angustiate più il vostro cuore, il Nemico non turbi il vostro spirito. Non ragionate più come bambini piccoli... Io non voglio vincere con la forza, è con i deboli che vinco. Non cerco coloro che si occupano di filosofia: ho scelto ciò che nel mondo è stolto (1Cor 1,27), io che solo conosco le profondità del cuore". "Andate dunque a tutta la creazione. Annaffiate coi vostri insegnamenti il seme del pentimento che avete seminato. Fate in modo che nessuna anima pentita resti fuori della vostra rete. Mi compiaccio di coloro che tornano a me, lo sapete anche voi. Ah, se anche colui che mi ha tradito fosse tornato a me dopo avermi venduto! Cancellando il suo peccato, lo avrei riunito a voi, io che solo conosco le profondità del cuore ..." "Dite che sono Dio e che io, l'Ineffabile, ho preso la condizione di servo (Fil 2,7). Mostrate come ho fatto mie le ferite della carne... Sepolto perché ero stato condannato, ho vinto definitivamente l'inferno perché sono Signore..." Confermati da queste parole, gli apostoli dicevano al Signore: "Tu sei Dio che era prima dei secoli, e non avrai mai fine...Ti proclameremo come ci hai ordinato. Sii con noi, sii nostra difesa, tu che solo conosci le profondità del cuore".    

La breve vita del PPI a Traversetolo

Close

1919: CENTO ANNI FA NASCEVA IL PARTITO POPOLARE ITALIANO Don Luigi Sturzo (Caltagirone, 26 novembre 1871 – Roma, 8 agosto 1959) fu ordinato sacerdote il 19 maggio del 1894. La sua attività, vicina ai giovani ed alle realtà sofferenti dell’Italia, lo condusse alla scelta di una partecipazione politica attiva intenta al rinnovamento nazionale. Il suo Impegno civile e politico culminò nel 1919 con la fondazione del Partito Popolare Italiano di cui fu...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Madonna della Neve
05 agosto, mercoledì, ore 20.00 Leggi

Pellegrinaggio del presbiterio
07 agosto, venerdì, ore 09.45 Leggi

Messa Festiva - San Fermo
09 agosto, domenica, ore 10.00 Leggi

San Lorenzo
10 agosto, lunedì, ore 20.00 Leggi

Solennità dell'assunzione della B.V. Maria
15 agosto, sabato, ore 11.00 Leggi